Roma Calcio » AS Roma News » Rassegna Estera, El Mundo: Ancora una volta la Spagna è in finale

Rassegna Estera, El Mundo: Ancora una volta la Spagna è in finale

Il quotidiano spagnolo celebra la vittoria delle Furie Rosse che ieri hanno sorpassato il Portogallo ai calci di rigore

Fabregas e Casillas esultano dopo la vittoria della Spagna ai rigori

RASSEGNA ESTERA SPAGNA FINALE / WEB – I calci di rigore hanno tirato il cuore alla Spagna che giocherà domenica, a Kiev, la terza finale in quattro anni. Anche nel 2008 ci furono i calci di rigore e, contro l’Italia, la Nazionale riuscì a passare. La Spagna ha sprecato una manciata di occasioni con le profondità di Pedro, Iniesta e Jordi Alba, giocatori in grado di arrivare nei pressi dell’area portoghese. L’eroe della serata è stato Fabregas, realizzatore del rigore decisivo, ancora una volta, come quando nel 2008 segnò a Buffon.

Il finale è stato un colpo di fortuna, caratterizzato dal cuore in gola di tutti i tifosi. Casillas è riuscito a neutralizzare i rigori di Moutinho e di Bruno Alves. Ronaldo, che si era riservato il rigore finale, assisteva impietrito. Una doccia gelata per le sue aspirazioni e per quelle del Portogallo. Non si sa da dove le Furie Rosse abbiano tratto la forza necessaria. Tuttavia, hanno meritato di vincere, come due estati fa a Johannesburg ed ora è tempo di far festa.

Per leggere altri articoli di El Mundo, clicca qui