Roma Calcio » AS Roma News » Rassegna Estera, Equipe: Di Natale, il trascinatore

Rassegna Estera, Equipe: Di Natale, il trascinatore

Articolo del quotidiano francese sull’attaccante dell’Udinese e sulle scelte di Prandelli in vista della gara contro la Croazia di oggi

Di Natale esulta insieme a Buffon dopo il vantaggio contro la Spagna

RASSEGNA ESTERA DI NATALE TRASCINATORE / WEB – Aveva lasciato la scena mondiale con un gol mancato agli Europei del 2008 proprio contro la Spagna. Ha trovato un gol proprio contro di essa e sempre in un Europeo. Antonio Di Natale non avrebbe mai potuto lasciare ora. A 34 anni, è probabile che l’attaccante possa rubare il posto al più giovane Mario Balotelli contro la Croazia.Quando avremo deciso come affrontare questa squadra, sceglieremo gli attaccanti”, ha detto Cesare Prandelli, che però ha dato anche qualche indizio: ”Voglio scegliere quello più calmo, che sarà pronto per una partita decisiva per il gruppo”. Il più silenzioso? Non è certo Mario Balotelli, autore di un errore incredibile al minuto 51′ della partita contro la Spagna e subito sostituito da tecnico che però poi ha affermato che non è stata una punizione: ”Balo è un ragazzo di 22 anni che deve ancora maturare e mostrare il suo potenziale agli occhi del mondo”. Quindi una possibile boccata di aria fresca per Di Natale che, a sorpresa, nonostante il ringiovanimento della squadra, lo ha convocato e lo ha subito schierato nell’amichevole contro la Russia. Capocannoniere della Serie A nel 2010 e nel 2011, autore di più di 20 gol di media durante le sue ultime tre stagioni, il centravanti è piccolo di statura. Oggi i due centrali saranno Vedran Corluka e Gerald Schildenfeld, con una media di altezza di 191 cm: un profilo più adatto a Mario Balotelli (alto 189 cm). Le sue dimensioni avranno la meglio? Titolare o meno, Di Natale c’è. ”Mi riservo i miei obiettivi per le prossime partite”, aveva detto. Cosa farà Prandelli?

Per leggere altre notizie dell’Equipe, clicca qui