Roma Calcio » AS Roma News » Rassegna Estera, ‘Marca’: “Iniesta, Ci è mancato solo il gol

Rassegna Estera, ‘Marca’: “Iniesta, Ci è mancato solo il gol

La stampa spagnola critica le scelte tattiche di Del Bosque dopo il pareggio contro l’Italia

Lo spagnolo Andrès Iniesta

RASSEGNA ESTERA MARCA INIESTA / WEB – Il pareggio di domenica contro l’Italia ha generato i primi dubbi attorno alla squadra spagnola. La decisione di Vicente del Bosque di lasciare la sua squadra senza un attaccante nella formazione di partenza, ha sollevato diverse critiche. E a nulla è valsa la sua giustificazione secondo cui le azioni più pericolose degli iberici si verificano senza una punta. I dubbi però sembrano essere solo all’esterno e non all’interno del team. I giocatori ispanici, dopotutto, sono i primi a non considerare la partita contro gli italiani come un disastro. Andrès Iniesta, l’uomo che ha dato la Coppa del Mondo in Sud Africa, è molto chiaro: “Abbiamo fallito le diverse occasioni da rete che ci siamo procurati. Ne abbiamo avute varie, ma non abbiamo fatto gol”. Iniesta non intende commentare il pessimismo che si è iniziato a diffondere dopo il pareggio con l’Italia. Ci sono ancora due partite da giocare in questo gruppo e la selezione spagnola ha tutte le carte in regola per qualificarsi e arrivare prima nel girone. “Questo pareggio è un risultato che non pregiudica lo sviluppo del gruppo – ha proseguito il giocatore –  Abbiamo giocato contro l’Italia, chissà quante volte campione del mondo“.

 All’interno del team non vi è alcun dibattito sul sistema tattico di domenica: “E’ una variante che abbiamo usato in altre occasioni – ha detto ancora Iniesta – Abbiamo giocatori con caratteristiche diverse e questa volta abbiamo giocato bene”. Jesus Navas supporta pienamente le parole di Iniesta: “E ‘chiaro che nella squadra non c’è alcuna discussione”. Giovedì arriva il prossimo test contro l’Irlanda, una squadra che si chiude ancor più dell’Italia. A Del Bosque ora la scelta se continuare a giocare senza un attaccante o dare spazio ad uno come Torres, Negredo e Llorente.

Per leggere tutte le altre notizie del ‘Marca’ clicca qui: