Roma Calcio » Calciomercato Roma » Roma, Stekelenburg: “Zeman? Lo conosco poco, lo incontrerò presto”

Roma, Stekelenburg: “Zeman? Lo conosco poco, lo incontrerò presto”

Il portiere giallorosso ha rilasciato una breve intervista direttamente dal ritiro della sua Olanda

Il portiere olandese Maarten Stekelenburg

MERCATO ROMA STEKELENBURG ZEMAN / WEB – In ritiro con l’Olanda in vista del prossimo Campionato Europeo, Maarten Stekelenburg pensa già alla prossima stagione in giallorosso. “Zeman?  – le parole del portiere riportate oggi dal quotidiano Il RomanistaLo conosco solo di nome. Avrò modo di conoscerlo quando tornerò a Roma, una volta che saranno finiti gli Europei e le mie vacanze”. Inevitabile poi un pensiero per Luis Enrique: “Il suo addio è stato una sorpresa per me, non me lo aspettavo. Oltre a scegliere la Roma perché è un grande club, e perché Roma è una città magnifica c’è stata anche la presenza di Luis Enrique. Lui voleva giocare all’attacco, senza trascurare la fase difensiva. Un’idea di calcio alla quale ero già abituato con l’Ajax e con l’Olanda”. Il numero uno giallorosso torna con la mente alla passata stagione e a quei momenti di difficoltà vissuti in prima persona: “Non credo che i miei interventi fossero da espulsione– ha detto riferendosi alle partite contro Lazio e Juve – Sono sicuro che in Olanda non sarei stato sanzionato con il cartellino rosso. Forse certe decisioni andrebbero valutate meglio”. Infine un pensiero sullo scandalo del calcioscommesse:  “Una situazione che mette inquietudineÈ come se si fosse aperto un pozzo nero, è successo tutto improvvisamente. Addirittura il primo ministro italiano ha detto che il calcio dovrebbe fermarsi per due o tre anni”.