Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Rubrica – Aspettando Euro 2012: Grecia

Rubrica – Aspettando Euro 2012: Grecia

Seconda puntata dell’approfondimento di Asromalive.it sulle 16 compagini che affronteranno la fase finale degli Europei cominciando dal Gruppo A

La formazione della Grecia

RUBRICA ASPETTANDO EURO 2012 GRECIA / ASROMALIVE – Classificatasi come prima nel Girone F di qualificazione, la Grecia di Fernando Santos accede alla fase finale di Euro 2012 inserita nel Gruppo A assieme a Polonia, Russia e Repubblica Ceca. Per la Nazionale ellenica si tratta del quarto campionato europeo, il terzo consecutivo.

I precedenti agli Europei. Indimenticabile l’inaspettato successo della Grecia al Campionato Europeo 2004 svoltosi in Portogallo. Dopo un girone sofferto, i biancoblu battono con un doppio 1-0 prima i campioni in carica della Francia nei quarti, poi la favorita Repubblica Ceca in semifinale. Nella finale di Lisbona gli uomini di Rehhagel piegano il Portogallo padrone di casa, sconfitto anche questa volta 1-0. Il trionfo greco a Euro 2004 fa balzare la Grecia dal 35º al 14º posto della classifica mondiale FIFA. Meno fortunate invece le esperienze agli altri Campionati Europei (1980/2008) con l’uscita degli ellenici già al primo turno.

Il commissario tecnico. Esaltante il cammino della Grecia nella fase di qualificazione ad Euro 2012: 24 punti in 10 partite, di cui 7 vittorie, 3 pareggi e nessuna sconfitta. Artefice di questo straordinario successo il tecnico Fernando Santos, portoghese classe 1954. Ex calciatore del Benfica, Santos approda sulla panchina della Nazionale greca nel 2010 al posto dell’uscente Otto Rehhagel. Nella carriera da allenatore di club, colleziona con il Porto un campionato portoghese (1998-1999), due Coppe del Portogallo (1999-2000/2000-2001) e due Supercoppe del Portogallo (1999/ 2000).

La stella. Il giocatore più rappresentativo è Giorgios Karagounis (classe 1977), bandiera, anima e capitano della Nazionale greca. Centrocampista di sostanza del Panathinaikos, Karagounis porta il testimone della pagina più gloriosa, forse irripetibile del calcio greco, la vittoria degli Europei 2004.

La rosa ufficiale per Euro 2012:

Portieri: Tzorvas (Palermo), Sifakis (Aris), Chalklas (PAOK)

Difensori: Papadopoulos (Schalke), Papastathopoulos (Werder), Torosidis (Olympiakos), Papadopoulos (Olympiakos), Tzavelas (Monaco), Malezas (PAOK), Holebas (Olympiakos)

Centrocampisti: Makos (AEK), Maniatis (Olympiakos), Katsouranis (Panathinaikos), Karagounis (Panathinaikos), Ninis (Panathinaikos), Fotakis (PAOK), Fortounis (Kaiserslautern), Fetfetzidis (Olympiakos)

Attaccanti: Samaras (Celtic), Salpingidis (PAOK), Gekas (Samsunspor), Liberopoulos (AEK), Mitroglou (Atromitos)

Marco Decrestina