Roma Calcio » AS Roma News » As Roma, Carlo Verdone parla del nuovo tecnico Zeman

As Roma, Carlo Verdone parla del nuovo tecnico Zeman

Il famoso attore tifoso per eccellenza racconta la sua Roma

Verdone sulla Roma

AS ROMA VERDONE INTERVISTA / WEB – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Verdone ha parlato anche della Roma e del ritorno di Zdenek Zeman. Ecco i passaggi più significativi:

«Io voglio solo divertirmi, come quando andavo all’Olimpico con mio figlio. Questo e nient’altro voglio, è chiaro?».

Che intende, signor Verdone?
«Con Zeman la mia Roma non deve vincere lo scudetto. Mi basta che la gente vada allo stadio e torni felice. Senza annoiarsi».

Insomma, con il ritorno del maestro è tutto rosa e fiori?
«Lo dicevo due anni fa, quando ancora non aveva fatto l’exploit di Pescara e in tanti se l’erano dimenticato. Noi abbiamo sempre avuto bisogno di Zeman, anche da un punto di vista atletico: il boemo lo puoi odiare, ma tutti corrono con lui. A fine stagione sono a pezzi, ma hanno corso fino all’ultima partita. Non come quest’anno».

Insomma, niente da salvare con Luis Enrique?
«Niente: una noia mortale con quel gioco in orizzontale, quei passaggi senza soluzione. Che senso ha fare settanta tocchi in mezzo al campo? Alla fine mi è passata la voglia di andare allo stadio anche per colpa di giocatori senz’anima. Adesso vedremo davvero quanto valgono Lamela, Bojan, Marquinho».