Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma, Di Francesco: “Manca qualcosa per competere con le grandi. Lamela? Tempi truccati”

Roma, Di Francesco: “Manca qualcosa per competere con le grandi. Lamela? Tempi truccati”

L’ex centrocampista giallorosso ed attuale tecnico del Sassuolo ha rilasciato un’intervista in radio dove parla di Roma

Eusebio Di Francesco

ROMA DI FRANCESCO COMPETERE LAMELA / WEB – La stazione radiofonica Radio Ies ha realizzato una breve intervista con Eusebio Di Francesco, l’ex centrocampista della Roma ed attuale tecnico del Sassuolo. Titolare inamovibile nella squadra di Zeman a fine anni ’90, Di Francesco ha parlato della prossima stagione e del duro ritiro visto fino ad ora a Riscone: “Auguro a questa Roma di vincere tanto e di fare bene quest’anno, anche se manca qualcosa per competere con le grandi di A. I tifosi si aspettino divertimento dal gioco di Zeman. Totti? 13 anni fa andava con i più veloci negli allenamenti, ora va valutato, certo che giocare da esterno non sarà facile. Ricordo bene la preparazione del boemo, si faticava tanto i primi giorni, con questo metodo in carriera ho avuto tanti vantaggi ma anche sofferto la fatica“. Una battuta scherzosa poi sui record in corsa di Lamela, arrivato a fare i 1000 metri in 2,49: “Il tempo è truccato (ride); sono contento per Lamela, è un ragazzo di grande talento e prospettiva. Ai miei tempi comunque si correva in tratti di strada intervallati e scoscesi, ora è tutto sul piano“.