Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma, Konsel: “Zeman è lo stesso di quando c’ero io”

Roma, Konsel: “Zeman è lo stesso di quando c’ero io”

Una breve intervista in radio per l’ex ultimo uomo giallorosso

Michael Konsel

KONSEL AS ROMA / WEB – E’ intervenuto ai microfoni dell’emittente Centro Suono Sport, l’ex portiere giallorosso Michael Konsel. Queste le sue parole:

Doppio ex nella partita Rapid-Roma…
E’ stata una serata molto emozionante, ho visto dopo tanto tempo mister Zeman e abbiamo parlato molto del periodo passato insieme“.

Lo ha trovato cambiato?
No niente, è uguale, motivato, ho visto uno Zeman come quando io sono stato a Roma“.

Che impressione le ha fatto la Roma?
“Erano stanchissimi, per me è stata una partitella, un’amichevole”.

Si è discusso del suo ritorno, è possibile?
Niente di concreto, abbiamo parlato anche con Baldini. Vediamo, nel calcio tutto è possibile, per due squadre ho un cuore grande, il Rapid e la Roma. Se mi chiamano devo pensare, tutto è possibile“.

Con che ruolo?
Non voglio dire niente, posso dare un aiuto ai portieri con la mia esperienza, per ora non ho niente da dire“.

Dopo tanto tempo ha ritrovato Totti.
Lo avevo visto parecchie volte a Trigoria, dove torno spesso“.

Quanto è cambiato il Capitano?
Più vecchio certamente (ride ndr)”.

Il portiere titolare chi deve essere? Stekelenburg o Lobont?
Aspettiamo un attimo, è un allenamento diverso per loro con Zeman, lui cerca un portiere molto attivo, con buon piede. C’è ancora tempo. Tutti e due hanno la possibilità di giocare titolare“.

Tornerà a trovare Zeman ad Irdning?
Certamente!