Roma Calcio » AS Roma News » Roma – Liverpool, Diretta LIVE

Roma – Liverpool, Diretta LIVE

A Boston si affrontano Roma e Liverpool, la cronaca delle azioni salienti della partita

Punizione di Francesco Totti

ROMA LIVERPOOL CRONACA LIVE / ASROMALIVE.IT – La Roma si trova in terra americana per la sua tournèe e questa notte affronterà il suo impegno più prestigioso. Allo stadio Fenway Field, che solitamente ospita il baseball, la truppa di Zeman sfiderà il Liverpool. La squadra inglese è stata protagonista di molti scambi con la Roma, di cui l’ultimo è Fabio Borini, ceduto qualche settimana fa. Ma tra le fila del Liverpool ci sono anche Doni e soprattutto il sempre tifosissimo giallorosso Alberto Aquilani (clicca qui per leggere la sua intervista).

Tra i giallorossi non sono a disposizione Stekelenburg e Dodò per via dei problemi fisici che li hanno perseguitati in questi giorni. Tra i pali andrà Lobont.

Formazioni:

Roma (4-3-3): Lobont; Rosi, Burdisso, Castan, Taddei; Bradley, Tachtsidis, Pjanic; Nico Lopez, Osvaldo, Totti.

A disposizione: Svedkauskas, Josè Angel, Romagnoli, Florenzi, Marquinho, Verre, Lucca, Bojan, Lamela.

All. Zeman

Liverpool (4-4-2): Jones; Carragher, Agger, Skretel, Josè Enrique; Cole, Lucas, Aquilani, Shelvey; Sterling, Eccleston.

All. Rogers

Cronaca:

1′: Fischio di inizio. Liverpool subito aggressivo con un pressing molto alto.

3′: Prima azione pericolosa della Roma: uno due Totti e Osvaldo, quest’ultimo cerca Nico Lopez che non riesce a girare in porta per l’opposizione della difesa dei Reds.

4′: Cross dalla trequarti per Nico Lopez che solo colpisce debolmente di testa. Occasione sprecata.

7′: Ingenuità difensiva del Liverpool, Nico Lopez conquista un pallone (subendo anche fallo), il pallone arriva a Tachtsidis che s’invola a tu per tu con il portiere, il greco però spara sull’estremo difensore. Il rimbalzo arriva sui piedi di Osvaldo che in acrobazia non riesce a correggere in rete. Roma vicina al gol.

15′: Aleandro Rosi imposta sulla fascia destra trovando l’inserimento di Bradley che dal fondo serve Totti in mezzo all’area il suo tiro è ribatutto.

16‘: Primo tiro del Liverpool, azione di Cole che prova la conclusione ma Lobont non si fa sorprendere.

17′: Osvaldo va in profondità, supera un difensore del Liverpool, davanti al portiere, leggermente defilato spara addosso all’estremo difensore.

18′: Aquilani dalla grandissima distanza prova la conclusione, il suo tiro si spegne sul fondo.

20′: Shelvey strova il varco al limite dell’area, supera Castan e trova la conclusione, ma Lobont respinge. Sugli sviluppi Ecclestone non trova la conclusione vincente.

22′: Tiro che diventa pericoloso a causa della deviazione di Castan. La parabola della palla sfora il palo.

24′: Osvaldo e Nico Lopez duettano, l’argentino dal limite dell’area conclude in porta: il pallone sorvola di poco la traversa.

26‘: Pjanic trova Nico Lopez al centro dell’attacco, Carragher lo ferma con un fallo. Punizione che batte Totti di potenza. La palla strozzata sibila il palo sinistro. Nell’occasione Sterling esce di barriera prima del tempo e prende l’ammonizione.

32′: Lancio di Aquilani perfetto che libera Cole, anche per una difesa della Roma poco pronta. Il giocatore dei Reds prova un pallonetto che accarezza la traversa e spegne la sua corsa sul fondo. Liverpool pericoloso.

33′: Nico Lopez prova il tiro dalla trequarti e trova solo un angolo. Sugli sviluppi la manovra della Roma porta il pallone a Tachtsidis che tenta la conclusione dalla distanza ma senza fortuna.

36′: Azione molto bella della Roma: Totti cerca Rosi sulla fascia che si propone e crossa a mezz’aria un pallone teso, Osvaldo prova la giocata con il tacco che non raggiunge lo specchio.

38′: Roma che a tratti gioca molto bene e in alcune azioni mostra chiaramente la mano di Zeman: gioco veloce, verticalizzazioni rapide e squadra votata all’attacco. A parte un’azione al 32′, nonostante questo spirito offensivo la Roma non soffre particolarmente.

40′: Azione fantastica di Sterling  che dribla un paio di volte Rosi, la palla viene crossata al centro e Shelvey dopo aver superato i centrali giallorossi spara a rete, ma Lobont si oppone respingendo. La difesa della Roma spazza.

43′: Tachtsidis superato da Joe Cole che prova il tiro che l’estremo difensore della Roma neutralizza.

45′: Dopo un’azione convulsa è Pjanic ad essere libero sulla trequarti. Il bosniaco calcia in porta ma il suo tiro è da dimenticare.

46′: La Roma parte bene e sfiora il gol con Tachtsidis, poi salgono in cattedra i Reds che vanno vicino al vantaggio con due azioni molto pericolose. Ma la Roma è sempre attenta e prova a pungere con verticalizzazioni rapide.

Secondo tempo:

46′: Per la Roma entrano Lamela, Bojan, Florenzi, Romagnoli e Heinze per Totti, Nico Lopez, Taddei, Pjanic e Castan.

47′: Leggerezza di Burdisso che serve il neo entrato Pacheco, il suo tiro è pericoloso ma non inquadra lo specchio.

48′: Lamela guadagna un pallone e libera Tachtsidis a limite dell’area, il suo tiro viene deviato ma Jones con il piede riesce a sventare il vantaggio della Roma.

52′: Il Liverpool ci prova, il tiro di Shelvey non sorprende Lobont.

55′: Punizione dalla trequarti per il Liverpool, il tiro potente di Shelvey sfiora il palo a Lobont battuto. Liverpool ancora vicino al gol.

56′: Bellissima profondità di Bradley per Rosi che si libera nello spazio. Il terzino romano davanti al portiere colpisce potente, il fendente non trova la rete. Grande occasione per la Roma.

58′: Ancora pericolo Shelvey, questa volta di testa, libero al centro dell’area non trova la conclusione vincente.

62′: GOOOOL ROMA IN VANTAGGIO. Lamela trova una fantastica profondità per Bradley che incrocia da dentro l’area e il suo tiro pesca il palo interno. Roma – Liverpool si sblocca sull’1-0.

65′: Iniziativa di Pacheco che supera con grande facilità, arriva sul fondo e mette al centro una bella palla che viene deviata in calcio d’angolo. Il Liverpool con questa fiammata prova a pareggiare i conti.

67′: Secondo fallo a distanza di pochi minuti di Heinze che prende l’ammonizione per intervento scomposto a metà campo.

68′: GOOOOOOOL. RADDOPPIO DELLA ROMA: FLORENZI. Azione di fino al limite dell’area, molto veloce con la palla che arriva a Lamela. Il suo tiro è parato da Jones. La palla arriva a Florenzi che dal centro dell’area non può sbagliare e porta a due le marcature della Roma.

70′: Entra Verre che subentra a Tachtsidis. Buona prova del greco, che si divora un gol e sembra sovraccaricato dagli allenamenti, ma la prova è nel complesso positiva.

76′: Fuori Osvaldo, dentro Marquinho.

79′: Gol del LIVERPOOL. I Reds accorciano le distanze. Azione con gran possesso palla, la sfera giunge a Pacheco che si accentra e serve Adam che calcia forte verso la porta: il tiro non è angolatissimo e la palla trafigge un non irreprensibile Lobont.

82′: La Roma permette il giropalla del Liverpool aspettando di colpire con ripartenze veloci.

85′: Lamela sfiora il terzo gol della Roma. Il calciatore argentino viene liberato da un assist all’interno dell’area. Sul lato destro tenta il tiro che tocca il palo interno ed esce fuori dalla porta. Il rimbalzo non favorisce Bojan.

90′: 3 minuti di recupero. Per una partita che incomincia ad essere praticamente terminata.

91′: Bojan si libera sul limite dell’area. Il suo tiro da qualche preoccupazione a Jones che riesce ad intervenire efficacemente.

93′: La Roma vince per 2-1 contro il Liverpool. Ottima prova per i giallorossi.

Marcatori: 65′ Bradley (R), 69′ Florenzi, 79’Adam (L)

Ammonizioni: 28′ Sterling(L) , 67′ Heinze (R)

Espulsioni: /

Note: /

Sara Mascigrande