Roma Calcio » AS Roma News » As Roma, Paolo Assogna (Sky) fà il punto su De Rossi, Bojan e calciomercato

As Roma, Paolo Assogna (Sky) fà il punto su De Rossi, Bojan e calciomercato

Il giornalista di Sky parla dei punti chiave della Roma in questo ultimo scorcio di calciomercato

Paolo Assogna, giornalista Sky

AS ROMA ASSOGNA DE ROSSI BOJAN / ASROMALIVE.IT – Paolo Assogna, intervistato dal sito ilsussidiario.net, ha parlato della conferenza stampa di domani di Daniele De Rossi e della possibile cessione del giovane Bojan. Qui di seguito riportiamo l’intervista:

Domani conferenza stampa di De Rossi: possiamo immaginarci cosa dirà?

 “Penso non si possa fare alcuna anticipazione, anzi io diffiderei da chi pensa di sapere qualcosa: quello che c’è nella testa di De Rossi, lo sa solo De Rossi. Al momento la situazione è questa: Mancini vuole fortemente il giocatore, e sta convincendo il suo presidente a fare uno sforzo economico notevole. La Roma ha fatto sapere ufficiosamente al Manchester City – richieste ufficiali non sono arrivate – che per De Rossi si tratta dai 40 milioni in su. I fatti sono questi”.

De Rossi si è già espresso in qualche modo?

“No, non ha mai detto nulla; ha fatto la parte del giocatore molto corteggiato, perché Mancini lo chiama spesso. Però, ha firmato un contratto pochi mesi fa, e non ha intenzione di lasciare Roma: sarebbe nel caso la società a dover prendere una decisione insieme a lui. Per il resto, è molto complicato capire cosa dirà domani”.

Si diceva di un feeling difficile con Zeman, che non lo vede come perno davanti alla difesa: quanto c’è di vero?

“Niente: sono tutte stupidaggini. Zeman, a mia domanda precisa, ha detto che considera De Rossi un giocatore molto importante. La questione neanche si apre: conosciamo tutti Zeman, sappiamo che non è uno esattamente generoso nei complimenti”.

Cambiando argomento: è vero che il Milan avrebbe offerto Mexes in cambio di Bojan?

“Rispondo dal punto di vista della Roma: se dovesse arrivare un’offerta per Bojan la società la prenderebbe in considerazione per due motivi: intanto Bojan non ha dato le risposte che ci si aspettava, e poi perché Zeman vorrebbe lanciare al suo posto un giovane emergente del settore giovanile, ovvero Tallo“.

Perciò, lo scambio con Mexes sarebbe realistico?

“No, che Mexes torni alla Roma lo escludo al 100%: guadagna troppo per i parametri della nuova Roma. Nel caso, la cessione di Bojan sarebbe slegata a Mexes“.