Roma Calcio » AS Roma News » Calcioscommesse, Nessuno sconto per Conte

Calcioscommesse, Nessuno sconto per Conte

Primi verdetti dell’inchiesta a pochi giorni dall’inizio del campionato

Antonio Conte

CALCIOSCOMMESSE SENTENZE / ASROMALIVE.IT – Confermata la sentenza di primo grado: Antonio Conte andrà incontro ad una squalifica di dieci mesi, per doppia omessa denuncia, senza aver ottenuto quello sconto di pena in cui la sua difesa aveva sperato.

I suoi avvocati comunque  ricorreranno al Tnas del Coni.

Per il resto, la Corte di giustizia federale ha confermato le sentenze primo grado della Discplinare respingendo quasi tutti gli appelli presentati. Nel dettaglio, sicuramente respinti quelli della Procura federale per cui PepeBonucci, Belmonte e Salvatore Masiello restano prosciolti per Udinese-Bari. Respinto anche l’appello per Portanova e Di Vaio per Bologna-Bari. Resta prosciolto Di Vaio e restano i sei mesi per omessa denuncia a Portanova.

Inoltre il Lecce si è visto confermare l’esclusione dal campionato di Serie B. Spetterà ora al Presidente Giancarlo Abete assegnarlo ad un’altra categoria.