Roma Calcio » AS Roma News » Calcioscommesse, Palazzi duro: 3 anni e 6 mesi a Bonucci e un anno a Pepe

Calcioscommesse, Palazzi duro: 3 anni e 6 mesi a Bonucci e un anno a Pepe

Il procuratore ha chiesto una pena severa per i due juventini. Il Lecce, invece, rischia la retrocessione in Lega Pro ed una penalizzazione di 6 punti

Il procuratore federale Stefano Palazzi

CALCIOSCOMMESSE PALAZZI DURO 3 ANNI 6 MESI BONUCCI UN ANNO PEPE / ASROMALIVE.IT – Presso l’ex Ostello della Gioventù si stanno svolgendo i processi nell’ambito del calcioscommesse. Il procuratore federale Stefano Palazzi ha chiesto pene molto severe per i due juventini Leonardo Bonucci e Simone Pepe. Per il primo è prevista una squalifica di tre anni e sei mesi, mentre per il secondo un anno. Entrambi i giocatori sono stati deferiti in merito alla partita Udinese – Bari del Maggio del 2010. Bonucci però, deve rispondere di illecito sportivo mentre Pepe di omessa denuncia. Difficile anche la posizione del Lecce, che rischia la retrocessione in Lega Pro con un handicap di 6 punti di penalizzazione.