Roma Calcio » AS Roma News » Calcioscommesse, Zeman dice la sua sul caso Conte

Calcioscommesse, Zeman dice la sua sul caso Conte

Il boemo non perde l’occasione per dare il suo punto di vista sul deferimento dell’ allenatore juventino

 

Zdenek Zeman non le manda a dire, soprattutto se si parla di Juve

 

CALCIOSCOMMESSE ZEMAN CONTE / ASROMALIVE.IT – Durante l’ultima conferenza stampa ad Irdning il boemo, oltre a fare il punto sul lavoro svolto e sulla stagione ormai vicina, dice la sua sul caso Conte, squalificato per 10 mesi dalla disciplinare per i fatti del calcioscommesse. Qui di seguito le sue parole: “Fino ad ora non capisco, non ho letto le carte, non posso parlare. Però penso che se si vuole debellare questa cosa bisogna essere più decisi”. Il boemo poi continua parlando della situazione dell’ allenatore juventino in base alla norma che vieta ad un allenatore squalificato di andare in panchina ma non di allenare:  “Anche un giocatore squalificato si può allenare, però penso che se c’è una squalifica lunga un allenatore non possa allenare. Quanto lunga? Sopra i tre mesi”. Come suo solito Zdenek Zeman non le manda a dire, soprattutto quando si parla di Juve.