Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Sabatini: ” De Rossi non è cedibile”

Mercato Roma, Sabatini: ” De Rossi non è cedibile”

Il DS in conferenza stampa chiarisce le parole di ieri sul centrocampista di Ostia

Sabatini

MERCATO ASROMA DE ROSSI SABATINI / ASROMALIVE.IT –

Prima di presentare Ivan Piris, al direttore sportivo Walter Sabatini sono state rivolte delle domande per chiarire quanto detto ieri su De Rossi. Ecco le sue dichiarazioni:

Direttore solo una domanda, perché se n’è parlato tanto nelle ultime ore: ieri lei ha parlato della situazione di De Rossi e ha detto ‘non è incedibile’. La domanda che le faccio è: la Roma ha fissato un prezzo per poter parlare eventualmente con altri club della sua cessione?
“No, per la verità sì, se l’ho detto me ne assumo la responsabilità, io non ho detto che non è incedibile, De Rossi per noi è un conduttore, è uno dei conduttori della nostra vicenda sportiva, quindi non abbiamo in mente mai di cedere De Rossi naturalmente. Ho però fatto un rilievo che riguarda tutto il calcio, non solo De Rossi rispetto alle sue situazioni personali, o le nostre situazioni rispetto al calcio. Se si concretizzasse un’offerta mostruosa naturalmente la ascolteremmo, e naturalmente la valuteremmo ma non siamo in cerca di clienti per De Rossi, perché lui per noi è di straordinaria importanza, è un giocatore non sostituibile, quindi sarebbe anche difficile affrontare una proposta indecente che ci potrebbe essere, quindi questo è il discorso che riguarda De Rossi“.

Lei ha detto proposta mostruosa, ad esempio i Della Valle hanno detto per Jovetic minimo 30 milioni, Da Laurentiis per Cavani ha detto minimo 100 milioni, c’è una cifra per De Rossi?
“La cifra per De Rossi è più alta di tutte queste che hai nominato tu adesso. Grazie”.

I tifosi possono dunque stare tranquilli, Capitan Futuro mostrerà la sua vena anche negli anni a venire.