Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Uvini: “Giocare in Italia sarebbe un sogno”

Mercato Roma, Uvini: “Giocare in Italia sarebbe un sogno”

Intervista al calciatore corteggiato anche dal club giallorosso

Bruno Uvini e Gonzalo Higuain

AS ROMA UVINI / ASROMALIVE.IT – In questo periodo impegnato nelle Olimpiadi con la Nazionale brasiliana, Bruno Uvini potrebbe approdare in Italia anche alla Roma.

Di seguito un’intervista rilasciata a calciomercato.it.

Quali sono le tue caratteristiche?
Sono un difensore centrale e credo che le migliori qualità nel mio ruolo siano il senso della posizione e il gioco aereo e per questo lavoro sempre per migliorarmi. Anche una buona tecnica è importante per giocare la palla.

Hai avuto molto più successo in Nazionale che con il club, perché?
Penso che la ragione stia nelle maggiori opportunità che ho avuto con la Seleçao. Nel 2011 ho giocato con continuità vincendo due trofei con la nazionale, al San Paolo è stato diverso.

Cosa ne pensi del calcio italiano?
Credo che sia il miglior campionato del mondo, lo guardo sempre in Tv per osservare lo stile di gioco. Quando vedo le gare di Champions, simpatizzo sempre per le italiane.

Il tuo nome è stato accostato a Lazio e Roma, cosa ne pensi di queste squadre?
In Brasile vengono considerate da tutti due grandi squadre. Alcuni miei compagni al San Paolo sono partiti per andare alla Lazio e ho anche qualche amico che ora gioca alla Roma. Ho grande rispetto per queste due squadre perché sono molto importanti e diversi brasiliani hanno fatto bene a Roma.

Che cosa ne pensi dell’Italia e di Roma? Hai mai visto la città?
Sinceramente, adoro l’Italia, anche perché discendo da italiani e ho quel sangue nelle vene. Amo la cultura del paese e di recente sono stato in Calabria per prendere il passaporto. Non sono mai stato a Roma, ma so che tutte le città in Italia sono belle.

Quali sono i tuoi sogni? Giocare in Italia è uno di quelli?
Senza dubbio. Giocare in Italia sarebbe un sogno. Mio padre ha giocato in Brasile ma andò in Italia per alcune amichevoli e sono cresciuto guardando le foto del suo album delle città italiane. Ho sempre sognato di giocare lì e spero che diventi realtà. Ho molti sogni a partire da quello di vincere le Olimpiadi con il Brasile qui in Inghilterra.

Raccontaci del Bruno Uvini fuori dal campo, cosa ti piace fare?
Ogni volta che posso vado a trovare la mia famiglia che vive nell’entroterra. Mi piace passare il tempo con loro.

Sei pronto per giocare in Italia?
Sì. Immagino che inizialmente possano esserci delle difficoltà per le diverse abitudini, ma se dovessi coronare questo sogno, farò di tutto per adattarmi il prima possibile e farò sempre il massimo per la squadra per la quale giocherò.