Roma Calcio » AS Roma News » Ritiro Roma, la seduta di allenamento pomeridiana dei giallorossi

Ritiro Roma, la seduta di allenamento pomeridiana dei giallorossi

RITIRO ROMA IRDNING SEDUTA POMERIDIANA / ASROMALIVE.IT – Puntuali come sempre i giallorossi, alle ore 16.45, sono scesi in campo per la seduta pomeridiana sotto la guida di Mister Zeman. Sono assenti Dodò, Bradley e Bojan, Lucca e Pjanic oltre a Francesco Totti, che stamane si è sottoposto alla risonanza magnetica a Villa Stuart a Roma, e Stekelenburg, in permesso concordato con la società. La seduta è iniziata con il consueto riscaldamento atletico.

16.55 Lucca segue l’allenamento dei compagni dalle tribune. Il brasiliano ha una vistosa fasciatura alla gamba destra.

17.00 – Dopo aver svolto il consueto riscaldamento, la squadra viene divisa in due gruppi per svolgere lavoro orientato all’attacco ed alla difesa.

BIANCHI: Lobont, Piris, Burdisso, Castan, Balzaretti, De Rossi, Florenzi, Marquinho

ROSSI: Proietti Gaffi, Romagnoli, Taddei, Tachtsidis, Lopez, Lamela, Destro, Osvaldo

17.02 I bianchi si esercitano prevalentemente sulla fase difensiva, mentre i rossi sulla fase offensiva. Miralem Pjanic non partecipa alla seduta per un affaticamento muscolare. Il bosniaco è sfilato in ciabatte accanto al campo d’allenamento ed è tornato negli spogliatoi.

17.15 – Scambio squadre per Taddei e Piris.

17.20 I giocatori si fermano per dissetarsi. Nel frattempo viene ristretto il campo, si riprenderà con la partitella su una sola metà campo. Intanto c’è un fitto colloquio tra Balzaretti con il dottor Fioretti e il dottor Colautti.

17.25 Anche Balzaretti si ferma per un sospetto affaticamento muscolare. Al terzino applicata la stessa fasciatura di Lucca. Intanto il gruppo prosegue l’allenamento. Ora l’esercizio consiste nel far rimbalzare la sfera a terra solo una volta, prima di passarla al compagno di squadra.

17.34 Ora esercizio più complicato per il gruppo, si può giocare solo al volo, senza far rimbalzare la palla a terra intanto Balzaretti, a scopo precauzionale, non riprende la seduta. Per il terzino solo un leggero affaticamento muscolare all’inguine, all’altezza della coscia destra. Balzaretti lascia il campo sorridente mentre inizia a piovere: per il giocatore nulla di grave.

17.40 Adesso esercizio ancora più complicato, i giallorossi devono giocare solo di prima.

17.42 Si ferma anche Castan per un problema alla caviglia destra dovuto a uno scontro con Marquinho. Nessun problema per il giocatore, che riprende subito il gioco, dopo che i sanitari hanno applicato il ghiaccio spray sulla gamba del brasiliano.

17.45 Scendono in campo anche Michael Bradley e Dodò, che hanno lavorato in palestra. I due giocatori svolgono differenziato agli ordini del preparatore Chinnici.

17.54 Prosegue la partitella, stavolta a due tocchi. Con i bianchi, al posto di Balzaretti, c’è il collaboratore di mister Zeman Modica.

17.58 Ilarità in campo e sugli spalti quando un tifoso si rivolge a Bradley, gridandogli in inglese: “Per chi voterai, Obama o Romney?”. Bradley ha risposto con un sorriso al gruppetto di tifosi, che ha iniziato a intonare l’inno americano e ha ricevuto il saluto del centrocampista statunitense.

18.01 Termina la seduta. Taddei e Florenzi si fermano per provere i tiri in porta, con Proietti Gaffi tra i pali. Anche Modica resta in campo. Intanto Bradley e Dodò, sulla metà campo opposta, effettuano qualche scambio con il pallone.