Roma Calcio » AS Roma News » Roma, è di Lobont la migliore media di gol subiti dal 2004 ad oggi

Roma, è di Lobont la migliore media di gol subiti dal 2004 ad oggi

Il portiere rumeno, da quando è a Roma, è quello con il minor numero di reti subite a partita. Solo Pellizzoli ed Antonioli meglio di lui

Il portiere rumeno della Roma Bogdan Lobont

ROMA LOBONT MIGLIORE MEDIA GOL SUBITI 2004 OGGI / ASROMALIVE.IT – Se si analizzano i dati relativi ai gol subiti dagli estremi difensori giallorossi negli ultimi tempi, si scopre che le maggiori performance sono state offerte proprio da quei giocatori che non hanno riscosso tanta simpatia dalla tifoseria: Bogdan Lobont, Ivan Pellizzoli e Francesco Antonioli.

Il portiere rumeno, da quando è a Roma, ha subito 15 gol in 17 presenze e ogni anno è sempre risultato, tra i suo colleghi, quello con il minor numero di reti incassate per partita. Nel 2009/2010 è stato utilizzato in sole due partite ed è stato superato dal pallone avversario in una sola occasione. Artur e Doni, invece, hanno riportato una media, rispettivamente di 3 e 1,1 gol a partita. Meglio anche di Julio Sergio (0,9), che tra l’altro è stato uno dei protagonisti della Roma di Ranieri. L’anno successivo, invece, l’ex Ajax ha incassato 4 reti in 6 partite (media di 0,7) e si è comportato sempre meglio di Doni (17 gol in 15 partite, 1,1 di media) e ancora di Julio Sergio (annata non positiva per lui: 33 reti in 18 presenze con la media di 1,8). Infine, nella stagione scorsa, Lobont ha fatto meglio del suo amico Stekelenburg: 1,1 contro 1,5. Una cifra migliore anche di di quella riportata da Gianluca Curci: 1,3 gol a gara.

Negli ultimi anni, solo Ivan Pellizzoli ha fatto meglio: 14 gol subiti in 31 gare con una media di 0,4 gol a presenza. Era la stagione nefasta, quella del 2004/2005.  Un risultato simile lo ha raggiunto Francesco Antonioli l’anno successivo allo scudetto: 0,6 gol a partita. C’è da dire che questi due portieri potevano contare su delle difese davvero coi fiocchi: Mexes, Dellas e Chivu per Pellizzoli; Aldair, Zago, Samuel e Zebina per Antonioli. Infine, bisogna ricordare che, questi dati, presi dal sito transfermarkt.it, devono anche tener conto del fatto che Lobont ha al suo attivo molte meno presenze dei suoi rispettivi colleghi di reparto in ogni annata in cui è stato alla Roma.

Marco Pennacchia