Roma Calcio » AS Roma News » Serie A 2012/2013: Juventus, Napoli, Chievo e Cagliari sotto osservazione nel rating etico

Serie A 2012/2013: Juventus, Napoli, Chievo e Cagliari sotto osservazione nel rating etico

Le quattro squadre italiane saranno sotto la lente della Standars Ethics, agenzia di rating per le società calcistiche

SERIE A 2012/2013 JUVENTUS NAPOLI CHIEVO CAGLIARI RATING ETICO / ASROMALIVE.IT – Non si può certo dire che il nostro Paese, calcisticamente parlando, negli ultimi anni abbia goduto di un’ottima reputazione. Forse, quanto al gioco espresso, quanto alle tifoserie, alla passione, l’Italia non deve invidiare nessuno. Per quanto riguarda, però, il codice etico, c’è molto da imparare. Partite truccate, giocatori ed allenatori squalificati, penalizzazioni, bilanci in rosso. Il campionato italiano sta rischiando di diventare più famoso per questi ultimi aspetti.

Per riabilitare la reputazione del nostro Paese c’è però ancora una possibilità. Sono finite, infatti, sotto la lente della Standard Ethics, agenzia di rating per le società calcistiche, ben quattro squadre della Serie A: Juventus, Napoli, Chievo e Cagliari. La selezione è stata operata in base alla classifica dello scorso torneo: si sono scelte quattro rose ”spalmate” in diverse posizioni. Verrà valutato il comportamento dei giocatori in campo, così come quello delle tifoserie. Non solo. Si analizzerà anche la modalità di comunicazione esterna di ogni società, nonché la trasparenza nei bilanci. Insomma, l’obiettivo è stimolare ogni tipo di fair play, anche quello finanziario. Un primo riscontro sarà offerto a dicembre ma il rating ufficiale sarà confermato solo a giugno 2013, alla conclusione del campionato.

Si tratta solo di un punto di partenza. Dal 2013 in poi, infatti, l’iniziativa verrà estesa in Francia, Inghilterra e Spagna. La Standard Ethics mira, tuttavia, a coprire tutto il mercato europeo entro il 2014.