Roma Calcio » AS Roma News » Cagliari, il Codacons denuncia Cellino per istigazione alla violenza

Cagliari, il Codacons denuncia Cellino per istigazione alla violenza

L’organismo a difesa dei consumatori denuncia il patron sardo per il suo messaggio di ieri

Massimo Cellino

CAGLIARI CODACONS CELLINO / ASROMALIVE.IT – Pochi minuti fa il Codacons, l’organismo a difesa dei consumatori e dell’ambiente, ha deciso di denunciare il presidente del Cagliari Massimo Cellino, per via delle sue dichiarazioni di ieri dove invitava a nome della società rossoblu i propri tifosi a raggiungere lo stadio Is Arenas per la sfida contro la Roma, nonostante il divieto del Prefetto. Il Codacons denuncerà dunque il patron sardo per istigazione alla violenza, secondo l’articolo 404 del codice penale che recita: “Chiunque pubblicamente istiga a commettere uno o più reati è punito, per il solo fatto dell’istigazione“. Rischio dunque per il numero uno del Cagliari di subire, oltre al danno del probabile 0-3 a tavolino a suo sfavore, anche la beffa di un’indagine seria della procura.

Keivan Karimi