Roma Calcio » AS Roma News » Cagliari-Roma, si gioca a porte chiuse ma Cellino non si è ancora arreso

Cagliari-Roma, si gioca a porte chiuse ma Cellino non si è ancora arreso

Cellino tenterà l’ultimo forcing oggi per aprire almeno parzialmente l’impianto

Massimo Cellino

ASROMA CAGLIARI PORTE CHIUSE / ASROMALIVE.IT – Molto probabilmente si gioca a porte chiuse ma oggi Cellino proverà il forcing per aprire almeno parzialmente lo stadio Is Arenas ai tifosi. Sarà un vero forcing finale, col Cagliari che si giocherà il tutto per tutto. I giocatori, per voce del capitano Conti, hanno già espresso il loro desiderio di non giocare nel deserto, mentre la società continua a non prendere ancora in considerazione l’organizzazione per il rimborso dei biglietti. E con la Commissione di Vigilanza fuori dai giochi, la patata bollente verrebbe gestita dal Prefetto Balsamo e dal Sindaco di Quartu Contini. Ancora documentazioni e ancora carte, per dimostrare che Is Arenas, magari per motivi di ordine pubblico, può essere aperto, con l’ingresso del pubblico per la Curva Nord e i Distinti. Impossibile avere l’agibilità, per la quale la battaglia si giocherà la settimana prossima. Ma adesso c’è la Roma. Da questa mattina Prefetto, Sindaco e Cagliari Calcio saranno di nuovo chiusi in Prefettura alla ricerca della chiave giusta per aprire le porte di Is Arenas.