Roma Calcio » AS Roma News » Juventus, anche Carrera rischia la condanna. Dovrà rispondere di duplice omicidio colposo

Juventus, anche Carrera rischia la condanna. Dovrà rispondere di duplice omicidio colposo

Il vice di Antonio Conte verrà processato il 9 Ottobre prossimo. Nella notte di Capodanno del 2011, la sua Mercedes travolse due ragazze bergamasche

Il vice allenatore juventino Massimo Carrera (Getty Images)

JUVENTUS CARRERA CONDANNA DUPLICE OMICIDIO COLPOSO / ASROMALIVE.IT – Notte di Capodanno del 2011. Una Ford Ka, dopo un tamponamento a catena, si ferma sulla quarta corsia dell’A4. Dentro ci sono tre ragazze: Chiara Varani di Monasterolo del Castello e Patrizia Paninforni di San Giovanni Bianco, che, con una loro amica, cercano di capire cosa fare per rimediare all’incidente. Le due non hanno neanche il tempo di uscire dalla loro macchina che vengono travolte da una Mercedes Classe R. A guidare è Massimo Carrera, l’attuale vice dell’allenatore juventino Antonio Conte. Chiara muore sul colpo mentre invece la vita di Patrizia si spegnerà più tardi in ospedale.

Il tribunale prenderà una decisione il 9 Ottobre prossimo, quando verrà presa una decisione sull’imputazione di omicidio colposo per l’attuale tecnico della Juventus. Carrera ha già fatto sapere che chiederà il rito abbreviato.