Roma Calcio » AS Roma News » Juventus-Roma, De Rossi: “Questa squadra non può competere per il titolo”

Juventus-Roma, De Rossi: “Questa squadra non può competere per il titolo”

Profondamente amareggiato e deluso, in primis da se stesso, Capitan Futuro commenta sconsolato la partita di ieri sera

Daniele De Rossi

JUVENTUS ROMA DE ROSSI / ASROMALIVE.IT – Molto dure le parole di Daniele De Rossi quelle rilasciate ieri a Sky al termine di Juventus-Roma.

Abbiamo incontrato una squadra più forte ed esperta, che sembrava conoscerci alla perfezione e sapere i nostri punti deboli. E’ una vera squadra di campioni, la Juventus. Oggi non ci possiamo attaccare a niente: è stata una partita negativa e abbiamo subito nettamente la Juve. Il campionato perlomeno è ancora lunghissimo, ma non ce lo giocheremo contro i bianconeri. 

Zeman? Non vengo qui a dire che l’allenatore mi sta deludendo, sarebbe da presuntuosi: mi sta deludendo la Roma, me compreso. Possiamo fare molto di più, con molto lavoro potremo lottare per il terzo posto. Scudetto? Si fa del male alla piazza se si pensa allo Scudetto. Questa squadra non può competere per il titolo, ma guardando le altre forze, con un grande campionato possiamo arrivare terzi, e sarebbe un risultato incredibile. Il progetto però è pluriennale: dobbiamo tribolare nei primi anni per trovare un’identità, poi potremo lottare veramente per vincere.