Roma Calcio » AS Roma News » Libreria, Stephen King annuncia: ”Tra un anno uscirà il seguito di Shining”

Libreria, Stephen King annuncia: ”Tra un anno uscirà il seguito di Shining”

Lo scrittore statunitense sta lavorando al progetto dall’estate del 2009. Il libro si chiamerà Doctor Sleep e uscirà il 24 settembre 2013

Una celebre immagine del film Shining di Stanley Kubrick del 1980

LIBRERIA STEPHEN KING SEGUITO SHINING / ASROMALIVE.IT – Si intitolerà Doctor Sleep e la sua prima pubblicazione sarà tra un anno esatto: il 24 settembre del 2013. Si tratta dell’attesissimo sequel di Shining, uno dei lavori più celebri di Stephen King e uscito nelle librerie ben 36 anni fa. A dare l’annuncio è stato lo stesso scrittore statunitense che sta lavorando alla stesura del libro dall’estate del 2009. Molti conoscono la storia di Jack Torrance e della sua famiglia più attraverso il film del 1980, diretto da Stanley Kubrick e interpretato da Jack Nicholson, che non dalle pagine del romanzo di Stephen King (il quale, dopo aver visto la pellicola, rimase, tra l’altro, molto contrariato perché riteneva che il suo libro fosse tutt’altro). In sostanza, Shining narra le vicende di uno scrittore in crisi creativa che si trasferisce, insieme alla moglie Wendy e al figlio Danny, in un hotel isolato per fare il guardiano d’inverno. Il soggiorno nell’Overlook Hotel, però, lo farà sprofondare nella pazzia. La trama di Doctor Sleep nasce da una riflessione fatta dal re del terrore: cosa sarà successo al piccolo Danny dopo gli eventi capitati in quel posto? Ebbene, la storia parte proprio da qui: ora Danny Torrance è un uomo, ha 40 anni e lavora in una clinica di malati terminali di New York. I suoi poteri paranormali aiutano i pazienti a ”compiere il viaggio nell’aldilà”. Quale sarà il suo destino? E quali strascichi hanno lasciato nella sua psiche gli eventi dell’Overlook Hotel?

Ci sarà anche un sequel cinematografico? Probabile che qualche major americana ne acquisica i diritti in futuro ma sarà molto difficile emulare il genio creativo di Stanley Kubrick.

Marco Pennacchia