Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Bojan ceduto al Milan in nome del fair play finanziario

Mercato Roma, Bojan ceduto al Milan in nome del fair play finanziario

Secondo alcune teorie la Roma si sarebbe privata dello spagnolo per rientrare da alcune spese

Bojan Krkic

MERCATO ROMA BOJAN FAIR PLAY FINANZIARIO / ASROMALIVE.IT – Ad una settimana ormai dalla sorprendente cessione di Bojan Krkic al Milan, ancora non sono chiare le motivazioni che hanno spinto la Roma a privarsi di un giovane sul quale si era investito in maniera decisa solo un anno fa. Alcune teorie, sottolineate dal portale web Calciomercato.com, sostengono che tale cessione è stata effettuata in nome del fair play finanziario, ovvero la strategia economica dei club calcistici alla ricerca di un bilancio non troppo al passivo. Il ds Sabatini e l’amministratore Fenucci avevano in mente di recuperare dalle spese almeno 5 milioni di euro per migliorare il bilancio dell’As Roma, pensando di farlo con le cessioni degli esuberi più onerosi come Borriello, Julio Sergio e Perrotta. Ceduto il primo al Genoa, gli altri due calciatori fuori rosa hanno rifiutato trasferimenti e rescissioni consensuali, così che i dirigenti hanno dovuto ripiegare su Bojan, considerato non un titolare fisso da Zeman, accogliendo al volo la richiesta del Milan. I giallorossi hanno risparmiato più di 3 milioni dal proprio bilancio, ma probabilmente si è sacrificata una possibile risorsa tecnica in chiave futura.

Keivan Karimi