Roma Calcio » AS Roma News » Milan-Atalanta, Cigarini affonda i rossoneri

Milan-Atalanta, Cigarini affonda i rossoneri

L’Atalanta espugna la Milano rossonera di misura grazie al gol del centrocampista orobico che sigla lo 0-1

Giampaolo Pazzini

MILAN ATALANTA POSTICIPO SERIE A / ASROMALIVE.IT  – L’Atalanta di Colontuono fa il colpo grosso a San Siro, uscendo dallo stadio milanese con tre punti pesantissimi. Match winner della partita è stato il centrocampista Cigarini che al 19′ del secondo tempo scaglia un colpo chirurgico che lambisce il palo in maniera imparabile per Abbiati.
Dopo un primo tempo esaltante (vedi qui) ma senza reti, il Milan rientra in campo con l’intenzione di far male all’Atalanta. La squadra di Colantuono da parte sua si difende con ordine e non disdegna di pungere in contropiede grazie alla velocità di Maxi Moralez e le caratteristiche offensive di Denis. Al 19′ la partita si fa perfetta per i nerazzurri, quando Cigarini trafigge l’estremo portiere del Milan. Gli uomini di Allegri provano una reazione, ma essa risulta disordinata e sterile. Sterile come il contributo del neo-entrato Bojan Krkic che al 69′ subentra ad El Shaarawy. L’attaccante ex Roma ripropone tutti i limiti di personalità evidenziati nella Capitale.
Il Milan ci prova fino all’ultimo ma è l’Atalanta ad avere il match ball in contropiede: Maxi Moralez si vede però negare la gioia del gol da un tuffo plastico di Abbiati.

Al 96′ si chiudono le ostilità: Milan – Atalanta 0-1.

Sara Mascigrande