Roma Calcio » A- Senza categoria » Parma, Rosi: “Sarei stato perfetto per il gioco di Zeman”

Parma, Rosi: “Sarei stato perfetto per il gioco di Zeman”

Intervista al terzino ex giallorosso passato al Parma in estate e autore di un gol molto bello domenica sera

Aleandro Rosi al Parma

PARMA ROSI ROMA ZEMAN / ASROMALIVE.IT – L’emittente Sky Sport ha realizzato un’intervista con Aleandro Rosi, l’ex terzino della Roma che in estate è stato ceduto al Parma. In gol domenica sera contro il Chievo, il laterale destro ha raccontato brevemente i perché delle sue recenti scelte professionali:

Sull’addio alla Roma…

 Per le mie qualità sarei stato il giocatore perfetto per Zeman.La scelta è scelta presa nella tournèe americana: ringrazio la Roma che mi ha capito e spero di dimostrare qui il mio valore.

La Roma può vincere lo scudetto?

Si, ha le qualità per farlo, e soprattutto spero possa riuscire a vincerlo

Hai ricevuto qualche sms da Roma?

Si, Totti mi ha scritto: “Madonna che gol hai fatto”. Gli ho risposto: “Beh, qualcosa avrò pure imparato vicino a te no?” Francesco è stato il mio idolo da piccolo mi ha cresciuto in questi sei anni in cui ero a Roma

Quel bacio sulla maglia?

Io vivo d’istinto, l’ho già detto: il Parma ha puntato forte su di me, sento la fiducia e ho voluto fare questo gesto. E’ un ringraziamento per la società

Un addio discusso, nessun raconre per la Roma?

Non è stato nemmeno un addio, si è presentata l’occasione e sono andato: è una possibilità per crescere, come uomo e come calciatore.