Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma-Bologna, Mingardi: “I romani sono tutti simpatici tranne Lotito”

Roma-Bologna, Mingardi: “I romani sono tutti simpatici tranne Lotito”

Qualche battuta da parte di un noto tifoso dei nostri avversari domani

Andrea Mingardi

ROMA BOLOGNA MINGARDI / ASROMALIVE.IT – E’ intervenuto sulle frequenze di 101.5, il cantautore Andrea Mingardi acceso tifoso del Bologna. Riguardo la Roma e la partita di domani pomeriggio all’Olimpico ha dichiarato:

I tifosi juventini si sono lamentati della tua canzone, che rapporto hai con i tifosi della Roma e i romani in generale?
I romani mi stanno simpaticissimi tranne Lotito. Non è possibile che una squadra faccia gol con giocatori che non vengono pagati dalla società che accumula debiti e li spalma in vent’anni. Allora, anche noi del Bologna potevamo tranquillamente comportarci così: tenere Ramirez e non pagarlo. Recentemente ho parlato con Platini della questione del fair play finanziario. Lui mi ha confessato di voler dare la precedenza a questo problema che a suo parere è il più importante da risolvere, ma ho la sensazione che ci siano degli impedimenti. Questo fatto mi fa pensare che si giochi una partita a poker in un tavolo dove uno punta 10 euro e l’altro rialza a 1 milione. Come si fa a giocare in questo modo?

Parliamo di “campo” e in particolare di Roma-Bologna. Che partita ti aspetti?
Speriamo di vedere una bella partita, noi siamo meno scarsi di quello che sembriamo e voi più forti di quello che avete dimostrato fino ad ora“.