Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Guardalben: “Scarso impegno a Roma-Parma? Almeyda tiri fuori i nomi”

Roma, Guardalben: “Scarso impegno a Roma-Parma? Almeyda tiri fuori i nomi”

L’ex portiere del Parma quel giorno c’era

Matteo Guardalben

ASROMA PARMA ALMEYDA GUARDALBEN / ASROMALIVE.IT – Matteo Guardalben, ex portiere di Parma e Palermo, attualmente svincolato, ha commentato ai microfoni di tuttomercatoweb.com le parole di Matias Almeyda, suo compagno di squadra ai tempi del Parma, nella sua biografia. Ecco le sue parole:

“Le parole di Almeyda? Diventa difficile commentare queste parole. Mi sono chiesto del perché quando uno smette si decide di voler scrivere qualcosa, magari con frasi ad effetto. Sono sincero, l’uscita di Almeyda non mi è piaciuta e non trovo necessario né giusto scrivere certe cose per vendere il libro. Preferisco Zeman che dice quello che pensa al momento. Roma-Parma 3-1? Io c’ero e quel pomeriggio ho vissuto un sogno, penso di avere ancora dei filmati rimasti in campo. La Roma in quel momento arrivava all’ultima giornata che si giocava lo scudetto, io mi ero seduto in panchina ad aspettare che i giallorossi arrivassero a riscaldarsi per vedere l’atmosfera, era qualcosa di pazzesco l’Olimpico quel giorno. Mancato impegno? Onestamente non mi pare, non ricordo di gente che non correva. Certamente gli stimoli della Roma erano di molto maggiori ai nostri, c’era lo stadio pieno da brividi. E poi, visto che Almeyda parla di gente che non correva, non si impegnava: perché non fa i nomi? A me sembrano sparate, onestamente e mi dispiace per i miei ex compagni di squadra che difendo”.