Roma Calcio » AS Roma News » Roma, ora tocca a Destro

Roma, ora tocca a Destro

L’assenza di Osvaldo lo rimetterà centravanti e lui cerca il riscatto

Mattia Destro

ASROMA CAGLIARI DESTRO / ASROMALIVE.IT – Quando la Roma vinse l’ultima volta in Sardegna, 29 ottobre 1995 (doppietta di Fonseca), gente come Lopez (’93), Lamela (’92), Destro (’91) e Pjanic (’90) avevano dai due ai cinque anni al massimo. Stando a quanto riporta il Messaggero, Zeman si aspetta molto soprattutto da Destro, che per la seconda volta consecutiva potrà giostrare nel ruolo che più gli piace, ossia centravanti. Contro il Bologna ha deluso e sta vivendo una fase di ambientamento tattico e psicologico. Ha fatto il centravanti, senza però beccarla mai. Domenica scorsa ha prevalso l’ansia da prestazione e va bene, l’Olimpico per i novizi è una brutta bestia; domani le condizioni ambientali sono ideali, lo stadio è vuoto e non ci sono pressioni. Destro è a caccia della prestazione convincente e del primo gol con la maglia della Roma, smania di ricominciare la stagione sulla falsariga di quella passata, che lo ha lanciato nel grande calcio, con dodici gol in campionato.