Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, la Juventus passeggia sull’Udinese: 1-4 il finale. Dubbio il rigore del vantaggio bianconero

Serie A, la Juventus passeggia sull’Udinese: 1-4 il finale. Dubbio il rigore del vantaggio bianconero

Allo stadio Friuli dominio juventino condito da una dubbia decisione dell’arbitro Valeri sullo 0-0

Juventus vincente a Udine

SERIE A UDINESE JUVENTUS / ASROMALIVE.IT – Vittoria roboante nel primo match di oggi al Friuli per la Juventus, straripante ed encomiabile nella sua prestazione contro l’Udinese. Il successo per 4-1 è meritatissimo, ma pesa e non poco l’episodio del 14′ minuto del primo tempo, quando l’arbitro Valeri decide per l’espulsione del portiere serbo Brkic e assegna il rigore agli ospiti, poi realizzato da Vidal. Con l’Udinese in dieci, i campioni d’Italia fanno ciò che vogliono, raddoppiando a fine tempo con Vucinic e consolidando la vittoria con la doppietta di Giovinco nella ripresa. Magra consolazione la prima rete con la maglia bianconera per Lazzari che rende meno amara la seconda sconfitta consecutiva per i friulani.

Il tabellino dell’incontro

UDINESE (3-5-1-1): Brkic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra (52′ Muriel), Pinzi, Lazzari, Armero; Fabbrini (14′ Padelli); Di Natale (75′ Allan). All. Guidolin.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini (72′ Marrone); Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Vucinic (74′ Quagliarella), Giovinco (74′ Matri). All. Carrera.

Ammoniti: Pinzi, Armero, Domizzi (Udinese), Marchisio, Bonucci (Juventus)

Espulsi: Brkic (Udinese)

Marcatori: 14′ Vidal rig., 45′ Vucinic, 53′ e 71′ Giovinco (Juventus), 78′ Lazzari (Udinese)

Keivan Karimi