Roma Calcio » AS Roma News » Catania – Juventus, i pareri di Pulvirenti e Ulivieri sulla moviola in campo

Catania – Juventus, i pareri di Pulvirenti e Ulivieri sulla moviola in campo

Si continua a parlare della partita del lunch time fra Catania e Juventus e dei torti arbitrali subiti dai siciliani

Un'immagine della gara di oggi tra Catania e Juventus (Getty Images)

CATANIA JUVENTUS PARERI PULVIRENTI ULIVIERI MOVIOLA IN CAMPO / ASROMALIVE.IT –  Dopo lo scandalo accaduto oggi a Catania, che ha fatto pensare che le cose, dopo Calciopoli, non siano ancora cambiate, si sta discutendo sulla possibilità di adoperare la moviola in campo. Si è già riportato il pensiero di Rosella Sensi (clicca qui per leggerlo). Ecco, ora, il parere di altri due ospiti della trasmissione Stadio Sprint:

Il presidente del Catania Antonino Pulvirenti:

La moviola in campo? Non c’è perchè non la vogliono i grandi club, a loro non serve. Con la moviola, la Juve la partita l’avrebbe persa. E’ stato un arbitraggio scandaloso, speriamo che sia solo sudditanza psicologica – ha aggiunto -. Perché non è possibile assistere a quello che si è visto oggi. Ci può stare l’errore arbitrale, ma non che un gol venga annullato dalla panchina”.

Renzo Ulivieri, presidente dell’Assoallenatori

‘‘Io resto contrario al mezzo tecnico in campo, diventerebbe un calcio disumano. Sudditanza psicologica? Oggi no, questi sono errori – ha aggiunto Ulivieri -. In effetti, in questo caso, quella decisione ha sbagliato solo un degli arbitri in campo. Gli altri hanno dovuto attenersi alla sua scelta. Poi è vero che, dopo la convalida del gol, c’è stata un po’ di confusione e questo non dovrebbe succedere”.