Roma Calcio » AS Roma News » Fifa, Raiola si scaglia contro i poteri forti: “Blatter dittatore, Platini incompetente”

Fifa, Raiola si scaglia contro i poteri forti: “Blatter dittatore, Platini incompetente”

Il procuratore internazionale torna a far parlare di sè per delle dichiarazioni pesanti

Mino Raiola

FIFA RAIOLA BLATTER PLATINI / ASROMALIVE.IT – Torna a far parlare di sè Mino Raiola, l’estroso agente di mercato divenuto celebre per essere stato artefice di importanti scambi e trattative internazionali. Intervistato dal sito web svedes expressen.se, il procuratore si è scagliato severamente contro i poteri forti del calcio, non risparmiando nessuno:

Il pallone d’oro? Lo darei a Ibrahimovic, lui è stato il migliore per anni ma non è stato mai premiato. Se non vincesse continuerei a pensare che è un trofeo corrotto, assolutamente non equo e solidale. Fifa e Uefa sono organizzazioni mafiose, poco cristalline nei loro profitti. Platini? E’ un boss mafioso e incompetente, la smettesse di criticare i miei calciatori e pensasse a migliorare la Uefa e rendere più chiari i suoi giri economici, non ha mai dato nulla di buono al calcio. Blatter? Un dittatore demente, non reggerebbe mai una discussione con me“.