Roma Calcio » AS Roma News » Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre » Formula 1, Alonso: “Aspetto novità, siamo alla pari con Vettel”

Formula 1, Alonso: “Aspetto novità, siamo alla pari con Vettel”

Massa si dice tranquillo dopo la firma del contratto

Fernando Alonso

FORMULA 1 PARLANO ALONSO E MASSA / ASROMALIVE.IT – Fernando Alonso prova a mantenere la calma, dopo aver subito il sorpasso in classifica da Vettel, che ora comanda con 6 punti di vantaggio. In India lo spagnolo della Ferrari spiega: “Da 5-6 gare non ho visto grandi sviluppi sulla nostra macchina. Tutti gli occhi sono sempre sulla Ferrari e la stampa continua a dire che ci saranno novità importanti. Io dico di aspettare le prime libere per vedere se realmente arriveranno risultati migliori”. Toccherà quindi ad Alonso mettere pressione a Vettel, anche se lo spagnolo ha sempre ribadito che la pressione maggiore è su chi insegue: “Diciamo che ho perso il vantaggio per potermi permettere di sbagliare, ma considero la mia situazione piuttosto buona. Soprattutto per quanto riguarda il punto di vista psicologico, visto che non è cambiato niente: sono dietro di 6 punti, ma ce ne sono in palio ancora 100! Per cui mi considero pari a Vettel come possibilità. Quindi direi che rispetto a prima è cambiato veramente poco”.

Il bicchiere mezzo pieno visto da Fernando passa però attraverso un’evoluzione tecnica che la Red Bull sfoggia già da diverse gare, mentre la Ferrari è in attesa di dare una svolta sul fronte delle prestazioni: “Sarà una battaglia tra pacchetti complessivi. Un mix di forze e capacità dei team, delle macchine e dei piloti. Ognuno userà i propri punti di forza per fare del proprio meglio”. Guardando la Red Bull, Alonso ha pochi dubbi: “Loro al momento hanno una macchina sempre veloce, in particolare al sabato. Noi abbiamo un team efficiente, sia per quanto riguarda la strategia sia nell’esecuzione dei pit-stop. In particolare nell’affiatamento. Certo dobbiamo migliorare il ritmo in qualifica e cercare di non correre rischi, perché non abbiamo più il margine di prima. Comunque quattro gare sono una bella sfida e giocheremo dando il massimo fino in fondo”.

E’ più sereno, tonico e meno teso dopo il rinnovo contrattuale, Felipe Massa che racconta: “Senza dubbio, dopo i risultati delle ultime gare, è cambiato il mio approccio mentale. Di conseguenza quando un pilota è più concentrato migliora anche il feeling con la macchina. Penso in ogni caso di aver fatto un buon lavoro anche prima di agosto, in funzione del nostro potenziale. Ci sono stati GP dove avevo un ottimo passo, ma succedeva sempre qualcosa che non andava bene. Poi quando ho iniziato a sentirmi meglio sembra che anche la nuvoletta nera non sia stata più sopra di me. Spero di mantenere questo feeling anche nelle prossime quattro gare”. Il brasiliano conclude: “Adesso il miglior modo per aiutare Fernando è andare forte! Per il contratto sono felice: prima del rinnovo avevo dato occhiata in giro, ma non ho mai parlato seriamente con altri team perché l’obiettivo era quello di restare in Ferrari. E quando finalmente la mia stagione è migliorata sono stato confermato”.