Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Genoa, Capozucca: “Escludo la Roma per la vittoria del Campionato”

Genoa, Capozucca: “Escludo la Roma per la vittoria del Campionato”

Si avvicina la sfida di questa sera al Ferraris di Genova

Stefano Capozucca

GENOA CAPOZUCCA / ASROMALIVE.IT – Ha parlato il ds del Genoa Capozucca in vista del posticipo di questa sera contro la Roma. Queste le sue parole a tuttomercatoweb.it.

Facciamo un salto indietro, che mercato è stato per il Genoa? 
“In linea con i nostri programmi e con la situazione finanziaria. Abbiamo cercato di guardare al bilancio e all’aspetto tecnico. È una squadra che può fare un campionato tranquilli senza gli spaventi dell’anno scorso”.

Avete puntato sulla voglia di rivincita di alcuni giocatori. Vargas e Borriello su tutti. 
In queste circostanze devi avere la fortuna di andare a prendere giocatori che hanno voglia di rivalsa. Vargas veniva da una stagione non brillante a Firenze, è incappato in qualche problema fisico ma questa è una conseguenza dovuta alla mancata preparazione. Borriello invece, l’ho detto tante volte, ha una voglia incredibile e una sete di rivincita pazzesca. Sta facendo molto bene, ci sarà utilissimo“.

Torniamo al Genoa, stasera c’è la Roma. Pronti? 
“È una partita difficile, perché la Roma nonostante l’andamento altalenante è attrezzata per poter competere per lo Scudetto. Certo, in questo momento li escludo per la vittoria del campionato, ma le individualità sono di primissimo piano: De Rossi, Totti, Osvaldo, Lamela e Destro sono giocatori di prima fascia. Siamo consapevoli delle difficoltà a cui andiamo incontro, ma proveremo a far bene e vincere la partita”.