Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Colomba: “L’esclusione di Osvaldo? Se è maturato sarà uno stimolo per lui”

Roma, Colomba: “L’esclusione di Osvaldo? Se è maturato sarà uno stimolo per lui”

L’ex tecnico di Bologna e Parma conosce l’attaccante

Franco Colomba

ASROMA COLOMBA SU OSVALDO / ASROMALIVE.IT – Si continua a discutere riguardo la roboante esclusione di Daniel Pablo Osvaldo dalla partita contro l’Atalanta. Il sito Vocegiallorossa.it ha contattato Franco Colomba, che ha allenato l’italoargentino nella stagione 2009/2010 per parlare di questo e di altre situazioni riguardanti la Roma:

Lei conosce Osvaldo, avendolo allenato nel 2009. Secondo lei, come potrebbe reagire all’esclusione contro l’Atalanta e alle parole di Zeman?
“Se è maturato reagirà sicuramente bene. Può essere uno stimolo, Zeman ha detto che secondo lui ha talento, l’avrà lasciato fuori per una questione di forma”.

Tecnicamente e caratterialmente, come se lo ricorda nell’anno in cui lo ha allenato?
“Era talentuoso, capace di fare giocate importanti. Doveva crescere per quanto riguarda il gioco collettivo, i giocatori di talento spesso eccedono nella giocata. Gli serve continuità, ha già mostrato le sue qualità a Roma, se si allena bene può diventare importante”.

Sul caso De Rossi invece cosa pensa?
“All’estero queste cose non succedono, sta fuori Lampard e stanno fuori anche altri grandi giocatori, ma sono sempre tutti destinati a rientrare. E’ una questione di condizione, se uno ha qualità come De Rossi è destinato a tornare in campo”.

Dove può arrivare la Roma?
“Ha dei momenti in cui mette sotto gli avversari e altri in cui li subisce, si tratta di trovare equilibri. Non può prescindere dai buoni giocatori e deve saper gestire i momenti di difficoltà. Ha i migliori giovani e i migliori vecchi del campionato, penso che possa fare bene”.