Roma Calcio » AS Roma News » Roma, De Rossi ed il gioco delle cifre sballate

Roma, De Rossi ed il gioco delle cifre sballate

Quante ipotesi negli ultimi mesi sulla cessione di capitan futuro

Daniele De Rossi

ROMA DE ROSSI CIFRE SBALLATE / ASROMALIVE.IT – Manco fossimo nel bel mezzo di una partita di sette e mezzo o in una sala Bingo, ma il futuro di Daniele De Rossi lontano dalla Roma è passato fra miriadi di ipotesi economiche tra le più svariate ed inconciliabili. Un gioco che è cominciato a metà agosto scorso, quando il Manchester City aveva provato a convincere i giallorossi a lasciar partire capitan futuro. Qualcuno ha sparato una cifra irrifiutabile, vicina ai 35 milioni di euro, dando per fatta l’operazione, anche se la realtà dei fatti parlava di massimo 25 milioni come proposta definitiva dei citizens.

Il gioco tanto caro alla stampa, non solo romana, si sta riproponendo in questi giorni ma con nuovi interpreti: c’è il Psg di Ancelotti, che potrebbe offrire 30 milioni, ma guarda caso l’emiro proprietario Al-Khelaifi avrebbe giudicato De Rossi solo un buon giocatore, non un campione come Ibra o Thiago Silva valevole un esborso tanto rilevante. C’è il Chelsea, che vuole rinnovarsi, e che i tabloid inglesi, trasformatisi in bookmakers da quattro soldi, rilanciano come favorito per arrivare al mediano della Roma e della nazionale azzurra.

La realtà dei fatti e delle situazioni vede però soltanto il dg giallorosso Baldini parlare in conferenza ed ammettere di aver rifiutato un’offerta importante per Daniele, ma di cifre non si parla. L’impressione è che qualcuno dietro alla macchina da scrivere abbia sballato completamente facendo i conti senza l’oste.

Keivan Karimi