Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Ferrajolo, Sport Mediaset: “In Champions? Con risultati così altalenanti è impossibile”

Roma, Ferrajolo, Sport Mediaset: “In Champions? Con risultati così altalenanti è impossibile”

La giornalista Mediaset dà la colpa a Zeman

Zdenek Zeman, la colpa è davvero solo sua?

ASROMA PARLA LA FERRAJOLO / ASROMALIVE.IT – A calciomercatonews.com Giorgia Ferrajolo, giornalista di Sport Mediaset, ha parlato della Roma, reduce dalla rimonta subita in casa contro l’Udinese:

Ieri sera la Roma ha subito l’ennesima sconfitta in stagione, questa volta per mano dell’Udinese: che partita è stata?
“Dal punto di vista della Roma è stata una partita senza né capo né coda, i giallorossi anche ieri hanno fatto e disfatto nell’arco della partita. Ho visto una squadra ancora senza equilibrio, una squadra sbilanciata nella quale ancora non funzionano molte cose”

La squadra sta avendo un rendimento molto altalenante in questo avvio di stagione: da cosa dipende questo?
“Dire esattamente da cosa dipende è difficile, ci sono diversi fattori e credo che le responsabilità vadano distribuite, ma credo che buona parte di questa responsabilità sia da attribuire a Zeman, che ancora non è riuscito a trasmettere ai giocatori quello che vuole e lo spirito giusto. Serve più equilibrio”.

Quindi crede che le difficoltà derivino principalmente da un problema mentale o c’è anche un aspetto tecnico nella gestione della squadra che influisce?
“Sicuramente c’è anche un aspetto tecnico, molti giocatori non stanno rendendo come dovrebbero e comunque storicamente le squadre di Zeman faticano in difesa e subiscono troppi gol. Roma è una piazza completamente diversa da Pescara e credo che questa avventura vada affrontata diversamente, serve sicuramente più compattezza e più equilibrio in campo”.

Dove può arrivare a suo avviso questa squadra?
“Lo scudetto è fuori portata, ma non mi sentirei ancora di escludere la qualificazione in Champions League. Ovviamente è un obiettivo molto difficile, ma credo che ci sia ancora margine per recuperare in classifica e risalire, di certo dovrà cambiare l’atteggiamento e si dovrà trovare quella continuità nei risultati che serve. Di certo se si continua a giocare a singhiozzo e si fanno risultati così altalenanti arrivare in Champions è impossibile.”