Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Giannini: “De Rossi è imprescindibile. Zeman voleva spronarlo”

Roma, Giannini: “De Rossi è imprescindibile. Zeman voleva spronarlo”

Il Principe dice che tra poco vedremo la vera Roma di Zeman

Giuseppe Giannini

ASROMA GIANNINI SU DE ROSSI E ZEMAN / ASROMALIVE.IT – “Il Principe” e la sua Roma. Anche Giuseppe Giannini parla del caso della settimana, l’esclusione di De Rossi dalla gara contro l’Atalanta. Lo fa al sito calciomercato.it. Ecco le sue parole: “Da quello che si è sentito, sembra proprio che Zeman abbia escluso De Rossi e Osvaldo per motivi disciplinari e non tecnici. Credo che sotto sotto volesse stimolare soprattutto Daniele, con l’obiettivo di farlo tornare a giocare ai suoi livelli. E’ stata una tirata d’orecchi in pubblico ma forse – è una mia supposizione – già ne avevano parlato prima anche dentro allo spogliatoio. Lui è intelligente e non ha risposto, lo farà sul campo. E’ comunque un elemento imprescindibile per la Roma, va assolutamente recuperato“. “Il Principe” passa poi a parlare del momento della squadra: “Quello della Roma non è stato di certo un avvio di stagione esaltante. La squadra sta avendo un andamento altalenante ma ritengo sia normale perché sono arrivati tanti giocatori nuovi e soprattutto un nuovo allenatore. C’è bisogno di tempo e di ancora un pizzico di pazienza da parte dei tifosi della Roma, che hanno dimostrato anche lo scorso anno di averne parecchia. In 10-15 giorni penso si vedrà una squadra diversa. Zeman è stata la scelta più giusta e bisogna andare avanti su questa strada“.