Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Leonardi (dg Parma): “Fu Borini a non voler rinnovare la comproprietà”

Roma, Leonardi (dg Parma): “Fu Borini a non voler rinnovare la comproprietà”

L’attaccante non voleva continuare nell’incertezza

Pietro Leonardi

ASROMA LEONARDI SU BORINI E DESTRO / ASROMALIVE.IT – Una società amica della Roma. Lo dimostrano gli affari Rosi, Okaka e soprattutto Borini. A TuttoMercatoWeb il dg del Parma Pietro Leonardi parla della società giallorossa.

 Con la Roma siete andati alle buste per Borini, che poi è stato venduto e se n’è andato al Liverpool e in giallorosso è arrivato Destro.

“La volontà delle due società era quella di rinnovare la comproprietà. Ma nelle trattative ci sono tre componenti, il ragazzo non voleva rinnovare la compartecipazione, quindi siamo andati alle buste. Ma con la Roma c’è un rapporto di stima reciproca, al di là dell’operazione Borini. Per quanto riguarda Destro, le sue qualità non si discutono, è un giocatore importante per la Roma e per il calcio nazionale”.