Roma Calcio » AS Roma News » A.S.Roma, Baldini: ”De Rossi ci teneva troppo e ha reagito così. Puniti da episodi sfortunati”

A.S.Roma, Baldini: ”De Rossi ci teneva troppo e ha reagito così. Puniti da episodi sfortunati”

Le dichiarazioni del dg giallorosso nel dopo gara all’emittente satellitare

Il direttore generale della Roma Franco Baldini (Getty Images)

A.S.ROMA BALDINI DE ROSSI EPISODI SFORTUNATI / ASROMALIVE.IT – Franco Baldini, nel post partita, ha voluto commentare il gesto di De Rossi, l’episodio relativo al gol di Pjanic e gli errori commessi, ancora una volta dalla difesa. Ecco le sue parole a Sky:

Oggi segnali positivi nelle dichiarazioni, la sconfitta è amara. De Rossi è andato a chiedere scusa, ma Prandelli lo ha escluso
Il punto di vista della società è chiaro, loro sanno che quando hanno questi atteggiamenti sono passibili di un’ammenda che dipende dal numero di giornate di squalifica

Perchè vi abbandona uno con 82 presenze in nazionale?
Dipeso dalla partita, era molto carico, voleva dare tutto per vincere. Ci teneva tanto. Forse il fatto di vederci in vantaggio e la partita cambiata dopo la pioggia, improvvisamente, sotto per due episodi occasionali, lo ha portato a fare quel qualcosa in più, voleva segnare su calcio d’angolo. Si è sentito strattonato e ha reagito

Pjanic dopo il gol si è rivolto verso la panchina, ha chiarito di non aver puntato Zeman, ma comunque non trova posto…
Questa squadra non è fatta da 11 giocatori, ma da 24 speriamo tutti in grado di giocare titolari. Pjanic è uno di questi. Se il ragazzo si è spiegato, che altro c’è da aggiungere?”

Sembra chiara l’amarezza per essere stato utilizzato poco però
Le esclusioni sono la normalità, soprattutto con giocatori di questo talento. Le esclusioni non possono essere mai accettate a cuor leggero, specie se i ragazzi ci tengono, come Pjanic. Ma lui è comunque un professionista esemplare, mai una parola fuori posto. Quindi se vogliamo cercare un problema tanto piove sul bagnato, cerchiamolo pure. Ma credo ci siano cose positive, la squadra ci ha messo tutto fino a sfiorare la clamorosa rimonta. Mi sento di assolvere Pjanic“.

Le squadre ottengono per quello che valgono, quanto vale la Roma e il lavoro fatto finora da Zeman? I gol che prende la Roma spesso sono da chi non sa come si difende
Che avessimo da migliorare tantissimo in difesa, con giocatori tutti nuovi, che spesso sono cambiati da inizio anno, è stato detto da tutti noi. Ma stasera cosa centra il come si difende sul gol di Candreva, sul tiro in porta di Hernanes che diventa assist? Quello di Piris è uno sbaglio individuale più che un problema di schemi difensivi. Chiaro che siamo in difficoltà, gli episodi ci puniscono e non abbiamo lo stato d’animo giusto“.

C’è stanchezza in Baldini, la piccola grande rivoluzione culturale non c’è ancora
La stanchezza è normale che ci sia quando non ci sono i risultati. Non sto qui a dire che va tutto bene e che ho l’entusiasmo di sempre. Ma più che per me stesso mi scoccia che il messaggio che vuoi trasmettere non è supportato dai risultati“.

Un direttore generale non può nemmeno dire che si ascoltano le proposte per De Rossi
Si, col senno di poi ammetto che diventano cose da non dire. La gente preferisce sentirsi dire le cose come non sono. Ma in realtà l’estate è successa esattamente la stessa cosa. Era stato pattuito che, in caso di offerte, le avremmo ascoltate, dopo di che avremmo potuto dire tranquillamente di no, e potremo ancora dire di no. Io ho detto che il giocatore non abbiamo necessità di venderlo, nè tantomeno vorremmo farlo“.

Quali offerte sono arrivate?
No, prima che arrivassero a noi sarebbero dovute arrivare a Di Marzio“.