Roma Calcio » AS Roma News » A.S.Roma, il comunicato emesso dall’AFG e le parole dell’avv.Caravetta su Baldissoni

A.S.Roma, il comunicato emesso dall’AFG e le parole dell’avv.Caravetta su Baldissoni

Le parole dell’avv.Massimo Caravetta, fondatore dell’Associazione Alleanza Forenze per la Giustizia e moderatore del convegno a cui ieri ha partecipato Mauro Baldissoni

Il logo dell’A.S.Roma

A.S.ROMA COMUNICATO AFG AVV.CARAVETTA BALDISSONI / ASROMALIVE.IT – Si è tanto discusso oggi del botta e risposta tra Rosella Sensi e Mauro Baldissoni, il consigliere dell‘A.S.Roma, dopo le sue dichiarazioni rilasciate ieri in occasione del convegno L’etica del magistrato, la deontologia dell’avvocato e la deontologia dello sportivo a cui ha fatto da relatore. Per fare chiarezza sulla situazione, a Tele Radio Stereo è intervenuto l’avvocato Massimo Caravetta, fondatore dell’Associazione Alleanza Forenze per la Giustizia e, ieri, moderatore del già citato convegno. Queste le sue parole: ”All’interno del convegno come moderatore, posso dire che quello riportato sui giornali è non veritiero e quindi falso. Essendo moderatore, ho ascoltato gli interventi di tutti. L’avvocato Baldissoni non ha parlato né della attuale presidenza Pallotta, né della precedente. Ha citato Giovenale. Inoltre c’era il collega Conte – aggiunge Caravetta e, come lo conoscete bene, sarebbe saltato sulla poltrona alle eventuali parole di Baldissoni. C’erano 200 persone e strumentalizzare questo convegno non lo trovo giusto. Noi facciamo incontri esclusivamente tecnici”.

Poi anche l’A.S.Roma ha voluto fare chiarezza sull’accaduto postando, sul proprio profilo Twitter, un comunicato emesso dalla stessa AFG: ”L’associazione Alleanza Forense per la Giustizia ‐ AFG, organizzatrice del convegno “L’etica del magistrato, la deontologia dell’avvocato e la deontologia dello sportivo”, tenutosi ieri presso la Corte di Appello di Roma, a seguito di alcuni articoli apparsi sulla stampa, precisa che l’Avv. Mauro Baldissoni , invitato quale relatore, si è soffermato, nel corso del suo intervento, sui principi deontologici e sui comportamenti etici afferenti allo sport, citando Giovenale e rammentando i principi indissolubili dei giochi olimpici. Nessun riferimento è stato mai pronunciato, dall’avv. Mauro Baldissoni, alla precedente proprietà, come hanno avuto modo di constatare le centinaia di persone presenti al convegno, essendosi lo stesso limitato a richiamare i comportamenti etici che la A.S. Roma intende mantenere. Appare, quindi, quantomeno singolare, per non dire strumentale, aver riferito circostanze non rispondenti al vero e non riconducibili all’alto profilo del convegno, nel corso del quale ci si è soffermati diffusamente sui principi di lealtà e probità, che dovrebbero essere tenuti presente e rispettati anche da chi opera nel settore dell’ informazione