Roma Calcio » AS Roma News » As Roma, Dodò e una nuova opportunità

As Roma, Dodò e una nuova opportunità

Zeman sta pensando alla soluzione Dodò: il ragazzo può mostrare tutte quelle qualità che per colpa dell’infortunio sono state appena svelate

Dodò

DODO’ ROMA ZEMAN BALZARETTI / ASROMALIVE.IT – Per il match prossimo della Roma nell’inusuale giornata di lunedì, a causa della partita amichevole di rugby giocata proprio all’Olimpico tra Italia e Nuova Zelanda (vedi qui  per il risultato), Zeman ancora deve sciogliere gli ultimi dubbi. Se i giochi sembrano essere fatti dalla cintola in su, qualche pensiero rimarrà questa notte al tecnico boemo riguardo il settore arretrato. Al centro, vista l’indisponibilità di Burdisso per squalifica, la coppia tutta brasiliana sarà composta da Marquinhos e Castan, mentre sulle fasce ci sono 3 uomini per 2 maglie. Saranno Balzaretti, Dodò e Piris a contendersi quella da titolare. Nelle prove tattiche mister Zeman, ha provato sia gli stessi esterni del derby, ossia Balzaretti e Piris, sia Dodò a sinistra con il conseguente dirottamento del terzino della Nazionale a destra. Questa ultima soluzione potrebbe far rilanciare il giovane calciatore brasiliano che aveva entusiasmato il pubblico nel match disputato contro il Palermo. Dodò non vede il campo dalla disastrosa uscita contro il Parma, dove il campo reso impraticabile dalla pioggia, non ha aiutato il terzino brasiliano che ha mostrato le sue fragilità fisiche e il suo precario stato di forma. La speranza è che queste due settimane di stop siano servite per fargli mettere benzina nelle gambe e quindi mostrare quegli inserimenti che hanno fatto ben sperare il pubblico. Nelle segrete stanze di Trigoria, si punta molto sul futuro di Dodò; Sabatini l’ha voluto fortemente e crede sia uno dei giocatori che in prospettiva possono far fare il salto di qualità alla Roma. Lo sperano anche i tifosi e lo spera Dodò: ora c’è bisogno di qualche conferma in campo.

Sara Mascigrande