Roma Calcio » AS Roma News » Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre » Atletica, cancellata la maratona di New York

Atletica, cancellata la maratona di New York

Lo ha deciso il sindaco Bloomberg

La classica partenza dal ponte di Verrazzano, quest'anno non si farà

CANCELLATA LA MARATONA DI NEW YORK / ASROMALIVE.IT – Contrariamente a quanto annunciato giovedì dal sindaco Michael Bloomberg, la maratona di New York è stata annullata a causa dell’uragano Sandy. Stando ai media americani, la decisione sarebbe stata presa perché il regolare svolgimento della competizione avrebbe potuto distogliere forze ed energie alle operazioni di soccorso e di riparazione nelle zone colpite. E’ la prima volta nella storia che nella Grande Mela non si correrà la maratona.

Le ferite inflitte alla città dal devastante uragano sono ancora aperte, e alla fine ha prevalso la linea di chi riteneva prioritari gli interventi di soccorso e ripristino della normalità nelle aree più colpite dal maltempo. Bloomberg ha tentato di resistere fino alla fine, ricordando che il suo predecessore Rudolph Giuliani dopo l’11 settembre prese la decisione di far correre la maratona per unire la gente, ma poi ha ceduto.

“Anche se la maratona non avrebbe distolto risorse dagli sforzi di soccorso, è chiaro che è diventata fonte di controversia e divisione – ha spiegato il primo cittadino di New York -. La maratona ha sempre unito la città e ci ha ispirato con storie di coraggio e determinazione. Non vogliamo che siano gettate ombre sull’evento e sui suoi partecipanti e per questo abbiamo deciso di cancellarla”. Erano attesi 47.000 “runners” da tutto il mondo, ma ci sono cose che vanno oltre.