Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, lite Rosella Sensi-Baldissoni. Parlano Castan e Balzaretti: “Possiamo dare di più”

Diario del giorno, lite Rosella Sensi-Baldissoni. Parlano Castan e Balzaretti: “Possiamo dare di più”

Il resoconto delle news di oggi in casa giallorossa

Le news in casa giallorossa

DIARIO DEL GIORNO ROMA / ASROMALIVE.IT – A due giorni dal match di campionato tra Siena e Roma, in casa giallorossa si lavora sodo per continuare la striscia vincente atta ad avvicinare la zona Champions League. Oggi doppia seduta a Trigoria per gli uomini di Zeman, sempre messi a dura prova dai metodi del boemo:

TRIGORIA – Doppia seduta dicevamo, una parte dedicata alla possibile formazione per Siena. Non si sono allenati Stekelenburg e Lamela in mattinata, mentre sono stati provati titolari i vari Tachtsidis, Bradley e Pjanic in mediana, col rientro del greco come regista centrale. Nella seconda parte è occorso un lieve infortunio a Osvaldo, ma da Trigoria fanno sapere che non si tratta di nulla di grave, bensì del solito dolore al collo del piede già accusato in passato.

LITE SENSI-BALDISSONI – Le provocazioni semi-umoristiche del consigliere Mauro Baldissoni hanno ricevuto la risposta piccata dell’ex presidentessa Rosella Sensi, poco contenta di tali dichiarazioni: “Baldissoni torni a fare l’avvocato, non è assolutamente competente. Non capisco come la nuova proprietà si fidi di un consigliere che non sa nulla di calcio, sono allibita da tifosa“. Il membro del cda giallorosso ha comunque smentito di aver voluto provocare la vecchia società: “Non ho mai voluto offendere la famiglia Sensi, io sarò sempre grato a loro dello scudetto del 2001“.

CASTAN & BALZA – Dichiarazioni satellitari dei due calciatori giallorossi oggi, i quali si reputano ottimisti per il futuro della Roma. Balzaretti ha parlato a Roma Channel in serata: “Sto dando il 110% di me stesso, ma non sono ancora contento. Devo dare di più. La squadra è piena di ragazzi forti come Dodò, sono sicuro che farà benissimo“. Il brasiliano Leandro Castan invece ha parlato a Sky Sport del suo giovane collega Marquinhos: “Mi ha davvero stupito, avevo giocato solo 5 gare con lui nel Corinthians, ma ora è migliorato tantissimo. Sono contento di partecipare alla sua crescita“.

CAGLIARI-ROMA – La questione è infinita; il ricorso del Cagliari per lo 0-3 a tavolino subito e indicata dalla giustizia sportiva verrà discusso e sciolto dal Tar il 6 febbraio prossimo, dunque tra più di due mesi. Ci sarà ancora da attendere per l’ultima parola riguardo a questa onerosa questione che va oltre al calcio.

Keivan Karimi