Roma Calcio » AS Roma News » Diario del Giorno, Stek ancora in dubbio. A Siena con Dodò? Piacciono Douglas e Jankovic

Diario del Giorno, Stek ancora in dubbio. A Siena con Dodò? Piacciono Douglas e Jankovic

Le news del giorno in casa Roma: già si pensa al ritiro di Brunico. Molte le indiscrezioni di mercato

Un’immagine della tifoseria giallorossa

DIARIO DEL GIORNO STEK DUBBIO SIENA DODO’ DOUGLAS JANKOVIC / ASROMALIVE.IT – La Roma, domenica prossima, cercherà la terza vittoria consecutiva un campionato. Un tris di successi, per i giallorossi, non arriva da quasi un anno. Intanto sono uscite le designazioni arbitrali: sarà Paolo Silvio Mazzoleni, della sezione di Bergamo, ad arbitrare la gara di Siena.

Verso Siena – Roma. Sorpresa a Trigoria: c’era Zago. Per la partita del Franchi, saranno da valutare le condizioni di Piris. Il terzino paraguaiano ha la caviglia sinistra dolorante e, essendo fuori causa anche Rodrigo Taddei, ancora alle prese con il problema al polpaccio, potrebbe rivedersi in campo Dodò, sebbene anche lui non sia al top. Qualora ciò accadesse, Balzaretti verrebbe spostato sulla destra. Quasi sicuramente, invece, non tornerà Maarten Stekelenburg tra i pali. Sul portiere olandese circolano diverse voci ma quella ufficiale è che sente ancora dolore al pollice della mano ed è quindi prematuro un suo reintegro nella rosa titolare. L’ex Ajax, tuttavia, oggi era presente a Trigoria e ha svolto lavoro differenziato. Totti, Dodò e Piris sono tornati in campo (ieri hanno lavorato in palestra). Nella seduta di allenamento pomeridiana, c’è stata un’amichevole tra la prima squadra e gli Allievi Nazionali, sul campo A, quello di solito utilizzato dalla Primavera. Quasi tutti gli uomini a disposizione di Zeman vi hanno partecipato, alternandosi. Infine, c’è stata una bella sorpresa a Trigoria, oggi: Antonio Carlos Zago, uno dei difensori centrali della seconda Roma zemaniana (e rimasto nella Capitale fino al 2002), ha fatto un’improvvisata ed ha osservato l’allenamento di quella che era la sua ex squadra.

Già si pensa a Brunico. Secondo quanto si è appreso oggi dagli organi di informazione, ieri c’è stata una riunione tra Baldini, Sabatini ed i rappresentanti di Riscone di Brunico. Da questo incontro sarebbe emerso che il ritiro della prossima estate si svolgerà nuovamente nella località montana dell’Alto Adige. Zeman, però, avrebbe espresso la volontà di modificarne la durata: non più due settimane scarse ma tre piene. Questo per evitare di farne due spezzati, come è accaduto, invece, la scorsa estate. Naturalmente è ancora prematuro parlare di date.

Mercato Roma. Piacciono Douglas, Saimon e Jankovic. Ritorno di fiamma per Cassani? Secondo l’edizione del Corriere dello Sport di oggi, la Roma avrebbe snobbato Rolando, il difensore centrale del Porto. Gli 8 milioni proposti qualche tempo fa da Sabatini, infatti, ora basterebbero ed avanzerebbero per portarlo a Roma. La società capitolina, però, sembrerebbe più interessata a due centrali brasiliani. Il primo è Douglas Franco Texeira, il difensore 24enne del Twente. Il giocatore è in scadenza di contratto a giugno del 2013. I giallorossi vorrebbero puntare su di lui per la prossima stagione ma a gennaio, già ci sono Fiorentina, Newcastle e Fulham alla finestra. Il secondo è Saimon, 21 anni, in forza al Gremio. Sulla fascia, invece, secondo quanto riportato da Radio Toscana, ci sarebbe un ritorno di fiamma per Mattia Cassani che, nella Fiorentina di Montella sta trovando poco spazio. Infine, oggi, ha parlato anche Emanuele Marchetti, agente di Filip Jankovic, centrocampista, classe 1995, della Stessa Rossa di Belgrado. Il procuratore ha affermato che il sogno del giocatore è quello di vestire la maglia giallorossa (in quanto il suoi idolo è Francesco Totti) ma il problema principale è la mancanza del passaporto extracomunitario.

Marco Pennacchia