Roma Calcio » AS Roma News » Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre » Formula 1, Raikkonen: veleno sulla Ferrari

Formula 1, Raikkonen: veleno sulla Ferrari

Il finlandese non rimpiange affatto di averla lasciata

Kimi Raikkonen

FORMULA 1 KIMI VELENO SULLA FERRARI / ASROMALIVE.IT – Kimi Raikkonen, si sa,  non è uno di molte parole. Ma parlando di Ferrari gli spunti non mancano: Lasciare la Ferrari è stata una liberazione – ha rivelato il pilota finlandese a ‘Marca’ -. Lì ho vinto un titolo e vissuto bei momenti. Forse si sarebbe potuto fare di più, ma io so perché non è stato fatto. E non voglio parlare dei motivi per cui non ho continuato con loro. Non mi manca nessuno”. La Lotus è diversa: “Qui lo sport viene prima della politica”.

Raikkonen, iridato con la casa di Maranello nel 2007, non è molto lusinghiero nei confronti dell’ex scuderia: “Per me andare via è stata una liberazione. Le cose potevano andare in modo diverso – ribadisce –, ma ora è il passato e non si può tornare indietro. Le cose non durano a lungo e i rapporti non sono buoni“. Kimi, tornato alla vittoria nel GP di Abu Dhabi, non è entusiasta della stagione del Cavallino: “Sono stati lenti a reagire, ma ultimamente lo hanno fatto in modo più veloce degli altri, oppure gli altri hanno commesso più errori del solito. Ci sono stati molti vincitori diversi e anche senza la macchina più veloce si possono conquistare molti punti. Se vedo Alonso campione? Era quello che aveva più chance, comunque mancano ancora un paio di weekend e tutto può cambiare”.