Roma Calcio » AS Roma News » Lazio-Roma, avv.Canovi: “Ci arriva meglio la Roma. Osvaldo e Klose uomini partita”

Lazio-Roma, avv.Canovi: “Ci arriva meglio la Roma. Osvaldo e Klose uomini partita”

Il noto procuratore dice la sua sulla stracittadina

Dario Canovi

LAZIO ROMA PARLA CANOVI / ASROMALIVE.IT – Alla redazione di forzaroma.info l’avv. Dario Canovi ha espresso le proprie sensazioni a poche ore da Lazio-Roma.

Poche ore e sarà derby. Ci arriva meglio la Roma o la Lazio?
Penso meglio la Roma perché rispetto alla Lazio non ha avuto partite settimanali. Ha avuto modo di preparare meglio la partita e in più viene da un risultato rotondo che sicuramente le avrà dato morale.

Fino a questo momento come giudica la stagione delle due squadre?
Fino alla trasferta di Catania la Lazio stava facendo una buona stagione. La Roma ha alternato buoni risultati con prestazioni più negative ma bisogna dare tempo a questi giocatori di assimilare il gioco di Zeman. In più la Roma è una squadra molto giovane e quasi tutti i nuovi acquisti sono arrivati dopo il primo ritiro.  Credo che prima di fare un bilancio sia necessario aspettare fine stagione.

Quale può essere la chiave della partita?

Credo le difese. Sono sicuramente i reparti meno forti delle due squadre e tutto starà nel vedere come queste resisteranno agli attacchi. Quello della Lazio è forte, ma quello della Roma è superiore.

Quali saranno gli uomini derby?

Nella Roma Osvaldo perchè Totti e De Rossi soffrendo troppo il clima derby possono fare una grande prestazione ma anche sbagliare la partita . Per la Lazio invece dico Klose.

Tra tutti i giovani prospetti giallorossi chi l’ha più convinta?

Lamela è un giocatore già affermato che sta ampiamente dimostrando di poter diventare qualcuno. Anche Marquinhos mi piace molto. Fa ancora degli errori tipici di un giovane ma a 18anni credo sia normale. Il fatto che stia giocando dimostra però quella che è la grande mentalità di Zeman. Io vorrei sempre che tutti i miei giovani assistiti andassero da lui perché è un allenatore che insegna calcio.

Secondo il suo parere dove dovrebbe intervenire la Roma a gennaio?

Sicuramente in difesa dovrà fare qualcosa. Innanzitutto prenderei un esterno basso da affiancare a Piris perché una grande squadra deve avere sempre due grandi giocatori per posizione. Taddei è molto duttile ma in quel ruolo è un adattato. A mio parere poi alla Roma servirebbe anche un altro difensore centrale. Burdisso da grande professionista qual è si sta impegnando tantissimo, ma forse in un campionato così lungo un ulteriore innesto servirebbe.