Roma Calcio » AS Roma News » Lazio – Roma, Sormani: ”D’accordo con Sabatini: la città è giallorossa. I laziali sono quelli di fuori”

Lazio – Roma, Sormani: ”D’accordo con Sabatini: la città è giallorossa. I laziali sono quelli di fuori”

Le dichiarazioni dell’ex calciatore giallorosso in merito alla querelle tra il ds e Marcelo Salas

L’ex calciatore Angelo Benedicto Sormani

LAZIO ROMA SORMANI SABATINI CITTA’ GIALLOROSSA LAZIALI FUORI / ASROMALIVE.IT – Questa mattina, Walter Sabatini aveva dichiarato che Roma è una città giallorossa (clicca qui per leggere le dichiarazioni integrali del ds). Poco dopo è arrivata la risposta dell’ex calciatore cileno Marcelo Salas: ”Roma è più laziale che romanista, i biancocelesti sono di più. Ai miei tempi era così e adesso non credo sia cambiato. Ci sono i tifosi della Roma e anche quelli della Lazio, ma Roma è più laziale che giallorossa”. Al dibattito si è unito anche Angelo Benedicto Sormani, che ha indossato la maglia della Roma nel 1963/1964 e poi ha seduto sulla panchina dell’Olimpico insieme a Eriksson e Liedholm. Queste le sue parole a tuttomercatoweb.com:

Sul derby: ”Spesso si dice che il derby lo vince chi sta messo peggio ed ha più motivazioni, in questo caso entrambe le squadre, nell’ultimo periodo, hanno incontrato difficoltà. Ovviamente è una gara che vale più di tre punti per quello che comporta successivamente. Vincere il derby potrebbe significare tantissimo per entrambe le squadre, i punti sono sempre tre ma c’è una competizione cittadina tale che un trionfo ti porta ad avere una carica che può trascinarti anche nelle partite seguenti, oppure abbatterti aprendo un momento difficile, non a caso ci sono stati spesso contraccolpi psicologici importanti”.

Sulle parole di Salas: ”Mi sembra nuova questa cosa. Sono d’accordo con Sabatini, Roma città è giallorossa. I laziali sono sempre stati considerati quelli di fuori. La capitale può considerarsi della Roma”.