Roma Calcio » AS Roma News » Olympiakos, Greco: “La Roma mi manca, ma in Grecia sto benissimo”

Olympiakos, Greco: “La Roma mi manca, ma in Grecia sto benissimo”

L’ex centrocampista giallorosso ha segnato in Champions League

Leandro Greco

OLYMPIAKOS PARLA GRECO / ASROMALIVE.IT – All’Olympiakos tra crisi e calcio. L’ex giallorosso Leandro Greco in Grecia ha trovato la sua dimensione. “Qui si sta molto bene e onestamente non vedo molta differenza con l’Italia – dice all’Ansa il giocatore, diventato gia’ un beniamino dei tifosi complice anche la rete con cui ha contribuito alla vittoria per 3-1 sul Montpelliersembra che qui ci sia l’inferno, c’e’ la crisi che sta attraversando tutta l’Europa e non solo. Certo io vivo in un ambiente privilegiato, e anche per i miei compagni di squadra problemi non ci sono. I guai li stanno passando i lavoratori statali – continua il centrocampista – . Sono sempre piu’ convinto di aver fatto la scelta migliore: il gol mi ha dato una visibilità che non avrei mai avuto in Italia se non avessi giocato a Roma. Qui sto davvero bene, e non solo parlando di calcio. La gente e’ positiva nonostante il momento difficile, sa reagire con orgoglio. Roma mi manca e anche i compagni: ma forse riesco a vedermi la partita – dice – Fare un pronostico e’ difficile: tutte e due sono in difficolta’. Zeman? Lo vedo un po’ fossilizzato sulle sue idee, e non condivido certe dichiarazioni fatte su giocatori importanti. Ma certo dall’esterno non si capiscono tutti i meccanismi: comunque mi auguro possa far vedere il calcio tanto promesso. E’ stato bellissimo segnare l’altra sera, perche’ l’atmosfera in Grecia e nel nostro stadio e’ particolare. L’emozione del gol e’ stata grandissima per questo sono andato sotto la curva dei nostri tifosi”. D’altronde con un cognome così non poteva che trovarsi bene.