Roma Calcio » AS Roma News » Palermo-Catania 3-1: Ilicic finisce gli uomini di Maran, Lodi li illude.

Palermo-Catania 3-1: Ilicic finisce gli uomini di Maran, Lodi li illude.

Dominio rosanero al Barbera

100esimo gol in serie A per Miccoli, ma anche una stupida ammonizione

SERIE A PALERMO CATANIA / ASROMALIVE.IT – Dopo una buona partenza del Catania basta un nulla per far girare il primo tempo. Al 10′ Miccoli addomestica il passaggio di Morganella al limite dell’area, si gira in maniera fulminea e trova una traiettoria pazzesca per mettere sotto l’incrocio dei pali per dare il vantaggio ai rosanero. 100 gol in serie A per il capitano del Palermo. La partita, come detto, cambia, il Palermo è arrembante e il Catania sembra aver paura. Al 22′ ecco la traversa di Brienza con deviazione di Andujar miracolosa, che poi si ripete sei minuti dopo su tiro di Morganella. Il Catania è arruffone e impreciso e il Palermo ne approfitta per chiudere il primo tempo in vantaggio anche se Lodi proprio nel recupero si fa parare da Benussi con un miracolo un calcio di punizione velenosissimo sotto la traversa.

La ripresa parte con la stessa tendenza del primo tempo: Palermo in attacco e Catania timoroso. Questo porta ai due gol del Palermo a stretto giro di posta: Ilicic al 4′ e al 15′ con due belle conclusioni da fuori porta i rosanero sul 3-0. La partita sembra chiusa ma il Catania come sempre non muore mai: ecco al 25′ la spettacolare punizione di quel grande specialista di Francesco Lodi a dare il gol ai suoi e ulteriori speranze. Nel finale enormi praterie per i padroni di casa con Spolli che salva sulla linea un tiro di Morganella che aveva aggirato Andujar. Importante l’ammonizione subìta da Miccoli che, già in panchina, viene sanzionato da Romeo per qualche espressione non proprio gradevole: il capitano del Palermo salterà la trasferta di San Siro con l’Inter. E’ l’unica brutta notizia, insieme all’altra squalifica che subirà Donati, per una squadra che va a quota 14 punti. Nel finale poi, Andujar, paradossalmente si dimostra il migliore in campo dei suoi con una super paratona su Dybala. E se il migliore in campo è il tuo portiere vuol dire che non è stata proprio serata.

Valerio De Santis